Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Cade aereo appena decollato, sfiorata la tragedia

L'incidente è avvenuto alle ore 14.30 di sabato 29 agosto al Cappa di Casale Monferrato. Nessuno degli occupanti, fortunatamente, sembra essere in pericolo di vita
CASALE MONFERRATO - Tragedia sfiorata all’aeroporto Cappa di Casale Monferrato. Un aereo modello SMG92 con a bordo 11 persone, compreso il pilota (Marco Agujaro, 33 anni di Rivoli), che dovevano effettuare un lancio appena dopo il decollo, ha perso quota (sembra che il motore si sia spento, ma è una ipotesi in quanto sono in corso gli accertamenti da parte di vigili del fuoco, carabinieri ed Enac) ed è riuscito ad atterrare ai limiti della superficie aeroportuale andando a cozzare contro la recinzione.

L’urto è stato violento ed è stato avvertito dai residenti nella zona che hanno dato immediatamente l’allarme. Sul posto è intervenuto il personale del Cappa, i vigili del fuoco, il servizio 118 e la polizia municipale. Gli occupanti hanno riportato tutti lesioni e fratture varie e per un paio, stando alle notizie della prima ora, ci sarebbero state delle condizioni tali da dover consigliare il trasporto al CTO di Torino. Gli altri sono stati ricoverati negli ospedali di Casale Monferrato ed Alessandria  e nelle vicine province piemontesi . Nessuno, però, fortunatamente appariva in condizioni tali da fare temere che fosse in pericolo di vita. Tra i paracadutisti coinvolti anche due alessandrini: David Cusanelli, 37enne di Pietramarazzi e Dino Agosto, 45 anni di Rocca Grimalda. Poi, Gabriele Sturaro, novarese di 33 anni, Alberto Ciardella che sull'aereo era coi i due figli, uno di 20 e l'altro di 16 anni, Paolo Cordone genovese di 52 anni. E ancora il 38enne milanese Giordano Vanoli e il 74enne di Viarigi (Asti) Abele Ernesto Abbena.

Molti di loro erano provenienti dalla Città Metropolitana di Torino e da Torino come il pilota. Le cause, ovviamente, sono in via di accertamento, e si può escludere ogni carenza o responsabilità da parte della struttura aeroportuale. L’apparecchio, invece, era stato revisionato proprio giovedì. Il luogo dell’incidente è diventato nel pomeriggio meta di curiosi e di operatori dell’informazione, tanto che l’evento ha avuto anche “l’onore” di un servizio nel telegiornale della sera del TG5. Anche se con un’imprecisione perché è stato detto che ha cozzato contro un albero, cosa non avvenuta.
30/08/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa