Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Carentino

Ancora senza acqua potabile: mercoledì riunione per l'emergenza

I controlli della dell'Arpa hanno mostrato la presenza nell’acqua di falda di manganese oltre i limiti di legge, di indici di inquinamento microbiologico e di tracce di fenolo. Resta l'ordinanza che vieta l'utilizzo dell'acqua potabile
CARENTINO - A seguito dell’inquinamento del torrente Ghisone registrato nei giorni scorsi, l'Arpa, l'Agenzia Regionale per l'Ambiente, ha attivato dei controlli sull’acqua di falda utilizzata per approvvigionare l’acquedotto del paese. I primi esiti analitici hanno mostrato la presenza, nell’acqua di falda, di manganese oltre i limiti di legge, di indici di inquinamento microbiologico e di tracce di fenolo. In seguito a tali rilevamenti e a successive analisi di Amag e Asl il sindaco Silvia Celoria ha emanato un’ordinanza che, da sabato 5 agosto, vieta l’utilizzo dell’acqua potabile in tutto il territorio comunale. Ulteriori analisi sono state effettuate sui campioni di acqua superficiali prelevati la settimana scorsa: oltre i parametri precedentemente indagati, sono risultate elevate le concentrazioni di Cod (Domanda Chimica di Ossigeno), nitrati e ammoniaca, a conferma dello sversamento nel torrente di acque reflue non trattate.

Il sindaco, già ieri mattina, lunedì, ha richiesto un incontro urgente con Amag, Asl, Ato6 e Arpa per avere informazioni sul superamento dell'emergenza. Sono giunte al Comune anche richieste dai titolari di allevamenti per sapere se è possibile abbeverare gli animali con l'acqua dell'acquedetto e dai cittadini che hanno impianti di depurazione domestici che chiedono se i filtri rilascino batteri e sostanze nocive una volta ripristinata la potabilità dell'acqua. Il sindaco ha poi chiesto ad Amag, Asl Al, Ato6 e Arpa se sussistano pericoli derivante dall'utilizzo dell'acqua non potabile per l'igiene personale e il lavaggio delle stoviglie. La riunione si terrà mercoledì 9 agosto alle 15 negli uffici dell'Ato6 ad Alessandria.

Come conferma il sindaco Silvia Celoria, l'acqua potabile in sacchetti è ancora in distribuzione per gli abitanti del paese.
8/08/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centauri 2018: primo gruppo
Centauri 2018: primo gruppo
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Mense: presidio sotto palazzo Rosso di lavoratori e sindacati
Mense: presidio sotto palazzo Rosso di lavoratori e sindacati
Inaugurato il progetto Lara: gli amici a 4 zampe entrano in Ospedale
Inaugurato il progetto Lara: gli amici a 4 zampe entrano in Ospedale
Uno sguardo al futuro: undici artisti indagano sul nostro domani
Uno sguardo al futuro: undici artisti indagano sul nostro domani
Inaugurato il nuovo Centro Giovani ai Giardini Pittaluga
Inaugurato il nuovo Centro Giovani ai Giardini Pittaluga
Operazione Black and White dei Carabinieri contro il capolarato
Operazione Black and White dei Carabinieri contro il capolarato
Festival prevenzione e innovazione in oncologia ad Alessandria
Festival prevenzione e innovazione in oncologia ad Alessandria
La visita di Brumotti all'ospedale infantile Cesare Arrigo
La visita di Brumotti all'ospedale infantile Cesare Arrigo
Lo spettacolo in carcere, ispirato a 900 di Baricco
Lo spettacolo in carcere, ispirato a 900 di Baricco