Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Al Bellavita, parcheggio selvaggio

Una lettrice ci segnala che, pressoché quotidianamente, tutti i parcheggi del Bellavita riservati ai disabili sono occupati da auto che non hanno il tagliando
ALESSANDRIA - Abbiamo ricevuto una lettera in redazione. A scriverla, una lettrice che preferisce rimanere anonima, ma che ci segnala un disguido che pare andare avanti da qualche tempo.

"Ho pensato di scrivervi - ci dice - perché c'è una cosa che proprio non mi va giù. Spesso mi capita di andare al Bellavita dove trovo sempre (e dico sempre) tutti (e dico tutti) i parcheggi riservati ai disabili pieni. Sempre. Inutile stare a dirvi che nessuna ha il tagliando apposito. Ne ho parlato con la direzione e anche loro si dicono esausti: hanno chiamato anche i vigili, ma essendo un parcheggio privato possono far ben poco. Più volte sono stati stampati avvisi in merito, compreso quello che dalla settimana scorsa viene messo sulle macchine, 'se vuoi il mio posto, prendi anche il mio handicap'. Nulla. Il nulla del nulla. Probabilmente le auto sono di persone che poi vanno correre sul tapis roulant o a fare i selfie a bordo piscina. Prendersela con il Bellavita sarebbe stupido, perchè la direzione ha dimostrato una sensibilità che non è da tutti. La colpa è proprio di chi arriva e parcheggia, incurante dei divieti e dei diritti". 

"Abbiamo più volte allertato i vigili - commentano dal Bellavita - ma il parcheggio viene ritenuto privato e non si interviene. Noi naturalmente speriamo nella sensibilità delle persone, e abbiamo cercato di fare operazioni di sensibilizzazione. Non possiamo mettere una persona nel garage tutto il giorno, e il problema è per altro da estendere anche alle realtà accanto a noi, l'Uci Cinema, Rosso Pomodoro e l'Hotel Diamante, perché il parcheggio è comune. È possibile che siano avventori anche delle altre realtà, magari stranieri. Certo, noi continuiamo a sperare che le persone si rendano conto di sbagliare e parcheggino nei posti non contrassegnati dal cartello per i diversamente abili". 

 


 
29/07/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa