Bosio Comune di 1.245 abitanti situato sull'Appennino Ligure settentrionale, sulla sinistra del torrente Ardana, affluente del Lemme. Il comune fu istituito con Decreto Legislativo 5 marzo 1948, separando dal Comune di Parodi Ligure le frazioni di Bosio, Spessa, Serra, Costa S. Stefano e Capanne di Marcarolo. Il territorio comunale apparteneva in precedenza alla Liguria Bosio è tra le Città decorate al Valor Militare per la Guerra di Liberazioneperché è stata insignita della Croce di Guerra al Valor Militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per la sua attività nella lotta partigiana durante la seconda guerra mondiale. Bosio, per la sua particolare collocazione geografica (il comune del Piemonte più vicino al mare), vanta la produzione di due vini a denominazione controllata e garantita, il Cortese di Gavi e il Dolcetto d'Ovada superiore e diversi altri vini a denominazione di origine controllata. Il cascinale della Benedicta, antico monastero medievale, fu scelto nella primavera del 1944come quartier generale dei partigiani stanziati in prossimità del Monte Tobbio. Ad essa facevano riferimento diverse centinaia di giovani male armati e privi di addestramento militare. Il 7 aprile 1944, forze tedesche e fasciste circondarono la zona e passarono immediatamente all'azione. Oltre ai caduti in combattimento, furono catturate e fucilate 97 persone. Altre decine di partigiani furono in seguito fucilati al passo del Turchino, a Voltaggio, a Cravasco, località poco distante da Campomorone. Altri ancora caddero nel corso del rastrellamento, protrattosi per diversi giorni. Alcune centinaia di partigiani riuscirono a fuggire, mentre altri 400 vennero deportati a Mauthausen(duecento di loro riuscirono, con l'aiuto della popolazione, a fuggire alla stazione di Sesto San Giovanni). Il cascinale della Benedicta venne minato e fatto saltare dai nazifascisti. L'evento è ricordato da un sacrario commemorativo sul luogo della strage.




Le Notizie
Bosio 13/04/2018

Pranzo a base di stoccafisso

Lo stoccafisso sarà il protagonista della domenica a Bosio con il pranzo organizzato dalla pro loco nel salone parrocchiale del paese
Bosio 7/04/2018

Fascismo e mafia, mali assoluti da sconfiggere con la memoria

La Benedicta, luogo di memoria e simbolo della guerra al fascismo. E Libera, l'associazione che ha fatto della lotta alla criminalità organizzata la propria ragion d'essere. Due mondi che si incontreranno domani quando al sacrario partigiano arriverà don Luigi Ciotti
Bosio 27/03/2018

Il valore della memoria: alla Benedicta arriva don Ciotti

Sarà un appuntamento davvero speciale quello di domenica 8 aprile alla Benedicta. Alla cerimonia per il 74esimo anniversario dell'eccidio nazifascista arriverà don Luigi Ciotti, il fondatore dell'associazione antimafia Libera
Bosio 17/03/2018

Va a fuoco il motore, inconveniente per il "nuovo" pulmino

Grave inconveniente per un mezzo del Cit di Novi Ligure, il consorzio che si occupa di trasporto pubblico locale. Il motore di un pulmino ha preso fuoco mentre percorreva la strada tra Gavi e Bosio
Bosio 15/03/2018

Alla scoperta del parco Capanne insieme al Cai di Novi

Il gruppo di alpinismo giovanile della sezione Cai di Novi Ligure accompagnerà i ragazzi nel parco delle Capanne di Marcarolo sulle tracce delle antiche attive umane
Novi Ligure 12/03/2018

In cammino verso il 21 marzo, giornata contro le mafie

Il primo giorno di primavera ricorre la Giornata nazionale contro le mafie. Il presidio di Novi Ligure di Libera, l'associazione fondata da don Ciotti, la celebra con una escursione nel parco delle Capanne di Marcarolo
Novi Ligure 23/02/2018

In cammino verso il 21 marzo, giornata contro le mafie

Il primo giorno di primavera ricorre la Giornata nazionale contro le mafie. Il presidio di Novi Ligure di Libera, l'associazione fondata da don Ciotti, la celebra con una escursione nel parco delle Capanne di Marcarolo
Bosio 4/02/2018

Pranzo a base di trippa

La pro loco di Bosio organizza la grande trippata nel salone parrocchiale del paese
Bosio 3/02/2018

Benedicta, in estate ripartono i lavori per il centro di documentazione

Regione e Provincia stanziano 750 mila euro per completare il centro di documentazione della Benedicta. Entro febbraio sarà firmato anche il protocollo d'intesa sulla gestione. In estate ripartono i lavori, fermi ormai da anni. Ma l'opera continua a non convincere
Cronaca 31/01/2018

Non versa gli assegni di mantenimento, assolto "perchè il fatto non costituisce reato"

E' stato assolto perchè “il fatto non costituisce reato” un uomo accusato di non aver versato gli assegni di mantenimento. Era accusato anche di non aver rispettato l'ordinanza del tribunale che assegnava l'abitazione, a Bosio, alla donna: lui aveva ristrutturato una parte della casa. Assolto perchè il reato non è previsto
Novi Ligure 18/01/2018

Scuola, per la sicurezza degli edifici investiti 15 milioni in provincia

Sono oltre 100 i milioni di euro destinati ad interventi per la messa in sicurezza e la riqualificazione delle scuole in tutto il Piemonte. Lo ha sottolineato il deputato del Partito Democratico Fabio Lavagno, facendo sapere che 15,3 milioni di euro sono stati destinati alle scuole della provincia di Alessandria
Società 12/01/2018

Scuole aperte: le iniziative a Novi e nei dintorni

Sta per iniziare il periodo di iscrizioni alle scuole - elementari, medie e superiori - e gli istituti scolastici della zona stanno organizzando le giornate di apertura, durante le quali poter visitare la scuola ed essere informati sulle attività che vengono svolte. Le iniziative a Novi, Serravalle, Bosio, Gavi, Voltaggio e Mornese
Life 26/12/2017

"Lirica insieme" e Corale pozzolese in concerto a Santo Stefano

"Lirica insieme" è il titolo del concerto che si terrà a Bosio, nella parrocchia dei santi Pietro e Marziano. Corale pozzolese e coro San Giovanni di Sale saranno invece i protagonisti dell'appuntamento musicale nella chiesa di San Martino a Pozzolo Formigaro
Bosio 25/12/2017

A lezione sul lupo, Bosio organizza il corso sul monitoraggio

A Bosio l'ente di gestione delle Aree Protette dell'Appennino Piemontese ha organizzato il primo corso di formazione per operatori addetti al monitoraggio del lupo. Relatrice è stata Francesca Marucco, coordinatrice tecnico-scientifica del progetto Life WolfAlps
Life 23/12/2017

Presepi viventi, cioccolata calda e video mapping per la vigilia di Natale nel novese

Una vigilia di Natale ricca di manifestazioni: dal ritrovo per lo scambio di auguri insieme a cioccolata calda e vin brulé ai presepi viventi organizzati a Stazzano e Frugarolo. A Pasturana saranno le luci e i video proiettati sugli edifici a rendere unica l'atmosfera
Bosio 20/12/2017

Centro di documentazione alla Benedicta: comunque vada sarà uno spreco?

Sul centro di documentazione della Benedicta si naviga a vista. L'impressione è che nessuno sappia bene cosa fare di quel cantiere aperto in mezzo all'Appennino nel 2011. Servono ancora centinaia di migliaia di euro per portarlo a termine e comunque dopo il completamento si aprirà il problema della gestione
Novi Ligure 12/12/2017

Colpo di coda del maltempo: problemi per elettricità e acqua

[AGGIORNAMENTO] La mancanza di energia elettrica sta provocando problemi anche alla distribuzione di acqua potabile. Si registrano fenomeni di torbidità un po' ovunque e sarà possibile l'interruzione della fornitura. Blackout in diverse zone della val Borbera e in alta val Lemme. Vigili del fuoco e Croce Rossa salvano una donna bloccata
Bosio 16/11/2017

Pranzo di San Fausto, a Bosio è il giorno di raviolini e bollito

La pro loco di Bosio organizza il pranzo di San Fausto. Un appuntamento per ritrovarsi insieme a gustare raviolini in brodo e bollito misto, gustosi piatti autunnali
Torino 14/11/2017

Gavi, Bosio e Borghetto: dalla Fondazione Crt contributi per i restauri

Poco meno di 50 mila euro complessivi arriveranno a Gavi, Bosio e Borghetto Borbera per il restauro di alcuni importanti beni architettonici e artistici: l'obiettivo è riportare all'antico splendore piccoli gioielli come i dipinti della chiesa di Castel Ratti o l'organo del Santuario della Guardia
Bosio 25/10/2017

Parco Capanne, due progetti per tutelare biodiversità e farfalle

Tutelare, conservare e valorizzare la biodiversità e l'habitat di alcuni lepidotteri. Sono questi i due progetti portati avanti dall'ente di gestione delle Aree Protette dell'Appennino piemontese e che sono stati finanziati dalla Regione Piemonte