Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Tentano la truffa dell'ordine telefonico, ma non si fa credito neppure ai "religiosi"

Un negoziante che aveva ricevuto una strana telefonata, ha messo in fuga due truffatori che volevano ritirare dei generi alimentari senza pagare, assicurando che sarebbe passato poi un responsabile della diocesi. Purtroppo non è la prima volta che mettono in scena questa truffa
OZZANO - “Passa poi un delegato della diocesi a saldare”. Per fortuna la truffa dell'ordine telefonico – almeno in questo caso – non è andato a buon fine. Anzi, dopo una serie di indagini ha portato ala denuncia di due persone, un 30enne e una 32enne, entrambi con precedenti di polizia, che si erano presentati al negozio di alimentari dicendo di venire per conto di un'autorità religiosa locale.

In effetti il negoziante, poco prima, aveva ricevuto una telefonata, che preannunciava l’arrivo di due persone per il ritiro di un certo quantitativo di beni alimentari, ma non era specificato che avrebbe dovuto far credito.

I due sono così entrati in negozio, hanno scelto alimenti costosi magari con la scusa di qualche regalo natalizio, e poi hanno cercato di andarsene con la solita scusa. Il titolare non ci ha visto: si è opposto facendoli fuggire a mani vuote.

Raccogliendo varie fonti di prova, i militari sono arrivati all’identificazione dei due già protagonisti di altre vicende simili.
29/11/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Alessandria-Pro Piacenza 1-0. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Pro Piacenza 1-0. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara
Le bici di Coppi: la presentazione
Le bici di Coppi: la presentazione
Città sporca e in ritardo sulla differenziata: pronti a rivedere le nostre strategie
Città sporca e in ritardo sulla differenziata: pronti a rivedere le nostre strategie
L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
La mia Cittadella
La mia Cittadella
Cena di Natale alla Casa di Quartiere
Cena di Natale alla Casa di Quartiere