Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Acqui Terme

Non aprite quella porta (agli sconosciuti): ancora truffatori in azione

Dal falso carabinieri che (ancora) riesce a farsi aprire la porta da ingenue persone, allo shopping con carte di credito rubate. I carabinieri mettono in guardia: di truffatori in giro ce ne sono molti, attenzione!
 CRONACA - Monferrato casalese ancora nel mirino di truffatori e malviventi che prediligono i piccoli paesi e soprattuto le persone anziane e sole.

Alcuni, per fortuna,sono stati presi: un 57enne residente a Genova, ritenuto responsabile di avere sottratto contanti e gioielli a una pensionata 66enne residente in Mombello.

L'uomo si era finto un carabiniere e una volta in casa della donna le avrebbe sottratto gioielli e 700 euro in contanti;

per indebito utilizzo di carte di credito una 53enne di Casale è stata denunciata poiché l'avrebbe sottratto a un pensionato 83enne residente a Camagna Monferrato.
La truffatrice ha fatto acquisti per circa 2.500 euro. I carabinieri sono arrivati a lei controllando i movimenti sula carta e le immagini delle telecamere nei negozi dove aveva fatto shopping. 

 
14/03/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali