Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Prima Categoria - girone H

Prima Categoria: l'HSL sbatte contro il muro Junior

Reti bianche al "Natal Palli" con i ragazzi di Merlo che approfittano della giornata no dei tortonesi
CASALE MONFERRATO - La Junior Pontestura sgambetta il Derthona, fermando la formazione di Merlo con un pareggio a reti bianche e impedendole di accorciare le distanze con la Bonbon Lu capolista, fermata a sua volta dal Felizzano.

Nessuna rete nei 90', ma una partita comunque divertente per il pubblico del “Bianchi”, scosso per la prima volta al 4' da una conclusione in porta di Russo ribattuta da un difensore. Al 17’ gli ospiti rispondono con un'iniziativa di Scali che prova la conclusione di prima intenzione dalla lunga distanza di sinistro ma trova pronto Ormellese in presa bassa. Al 21’ una punizione di Roccia semina il panico nell'area del Derthona: la conclusione trova in uscita Decarolis che respinge di pugni, facendo arrivare la palla sui piedi di Vergnasco che colpisce al volo ma viene murato a sua volta dalla difesa. Al 33’ Dimartino dei padroni di casa viene ben servito da un preciso assist sulla fascia di destra, si avvicina al limite dell’area si coordina e scocca un tiro forte ma fuori misura. Al 39' ancora Vergnasco prova la conclusione di destro a giro dalla lunga distanza, ma il pallone tagliato esce di poco alla destra di Decarolis. Scali chiude la cronaca della prima frazione al 45' con una conclusione in tap in da una ribattuta difensiva che si spegne molto lontana porta. 

Meno fitta ma molto più discussa la ripresa, che inizia al 12’ con un calcio di punizione di prima Dimartino che esce di una spanna sulla destra. Al 30’ l’episodio più discusso della partita: Dimartino viene bloccato da Bidone che commette fallo sull’ultimo uomo ormai proteso ad arrivare in porta senza trovare nessuno sui suoi passi per realizzare il vantaggio. L’arbitro estrae il cartellino rosso per difensore del Derthona che raggiunge così anzitempo gli spogliatoi. La partita, fin qui corretta, si fa più aspra e spezzettata lasciando meno spazio alle azioni da rete. Allo scadere l'ultimo vero brivido è regalato da Marin, che arriva davanti al portiere del Derthona e scocca un fendente teso che esce a mezz’altezza alla destra della porta difesa da Decarolis.


JUNIOR PONTESTURA  - HSL DERTHONA 0-0

Junior Pontestura (4-4-2): Ormellesse; 6 Temporin 6, Volpato 6, Chimento 6, Santello 6.5, Giorcelli 6, Bet 6.5, Roccia 6 (12’ st Margaglio 6), Di Martino 6.5 , Vergnasco 6 ( 34’ st Marin 7), Camarà 6. A.disp. Porceddu, Sgarano, Vellano, La Porta, Artico. All. Merlo.
HSL Derthona (4-3-3): Decarolis; 6 Mazzaro 6.5( 27’ pt Bruni 6), Scali 6.5, Bidone 6.5, Pappadà 6.5, Pellegrino 6.5, Ghio 6 ( 1’ pt Bordoni 6.5), Acrocetti 6, Zuccarelli 6 ( 1’ pt Calogero 6.5), Russo 6, Assolini 6 . A.disp. Colombi, Bruni, Mutti. All. Mura

Arbitro: Gallese di Torino 6

NOTE: espulso Bidone (30’ st) per fallo sull’ultimo uomo. Ammoniti Volpato, Bet, Santello. Recupero pt 1’; st 4’. Calci d’angolo: 2-2. Spettatori circa 200.
4/12/2017
Tiziano Fattori - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


I ciclisti non sono cittadini di serie B, chiedono gli stessi diritti di tutti gli utenti della strada
I ciclisti non sono cittadini di serie B, chiedono gli stessi diritti di tutti gli utenti della strada
Alessandria-Pro Piacenza 1-0. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Pro Piacenza 1-0. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara
Le bici di Coppi: la presentazione
Le bici di Coppi: la presentazione
Città sporca e in ritardo sulla differenziata: pronti a rivedere le nostre strategie
Città sporca e in ritardo sulla differenziata: pronti a rivedere le nostre strategie
L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
La mia Cittadella
La mia Cittadella