Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket

Junior, un precampionato positivo

Con il Memorial Appolloni si chiude la preseason rossoblù. Sconfitta di misura con Veroli e vittoria netta contro Imola, ora c'è Brescia per la Coppa Italia

Una preseason complessivamente positiva, quella di una Junior che ora si appresta ad iniziare ufficialmente la propria stagione. Una stagione che, almeno sulla carta, mette i rossoblù sotto osservazione, perchè da retrocessi dalla Serie A l'etichetta di favorita per la prossima LegaDue è praticamente inevitabile. Il precampionato ha dato segnali positivi. Anzitutto dal punto di vista dei risultati: prime, positive, vittorie contro PMS Torino e Omegna, surrogate dalle convincenti prestazioni contro Biancoblù Bologna, al Cima di Alessandria, e soprattutto contro la Angelico Biella, squadra di categoria superiore battuta nel giorno della presentazione ufficiale al PalaFerraris. A La Spezia, contro Pistoia, non è andata altrettanto bene, ma l'ago della bilancia è spostato sul segno più in ragione del Memorial Appolloni giocato tra giovedi e venerdi, nel quale la Junior se l'è dovuta vedere con avversarie di Legadue, Prima Veroli prima e Aget Imola poi. Una sconfitta di misura, giovedi sera, contro una delle squadre che partono come favorite dai pronostici, per la qualità del mercato fatto in estate, poi una vittoria nettissima, superiore ai 30 punti contro una Aget ancora under construction ma sicuramente avversario di categoria. Ora, ad attendere i rossoblù, l'inizio ufficiale della stagione: tra mercoledi e domenica prossimi la doppia sfida contro Brescia vale già una piccola fetta di stagione, dato che tra andata e ritorno i monferrini si giocheranno l'ingresso alle Final Four di Coppa Italia.

GREEN POSITIVO - Veniamo, ora, ai singoli. Molto bene i quattro reduci della passata stagione: Martinoni recupera sempre più dall'operazione e ha fatto intravedere margini positivi, Pierich e Malaventura hanno dimostrato di poter essere quell'elemento di collagene tra quintetto di partenza e panchina che coach Griccioli vorrebbe vedere, Ferrero ha mantenuto medie assolutamente paragonabili a quelle ottenute nel finale della scorsa stagione a Bologna. Dei nuovi, devono ancora ambientarsi Monaldi, Antonelli e Butkevicius, quest'ultimo soprattutto nella gestione dei falli, mentre Ware e soprattutto Green hanno già conquistato la piazza. Il secondo, soprattutto, ha dimostrato di essere un buon concentrato di forza e atletiticità, e a suon di schiacciate ha superato quota 100 punti in precampionato. L'ultima palla, quella più calda, spetterà a lui.

MEMORIAL APPOLLONI, LE DUE GARE AI RAGGI X

NOVIPIU’ CASALE – PRIMA VEROLI: 85-89 (21-20,38-44,57-62)
NOVIPIU’ CASALE
: Malaventura 10, Green 18, Antonelli 3, Butkevicius 18, Pierich 6, Giovara, Monaldi, Martinoni 1, Ferrero 14, Ware 13 All.: Griccioli
PRIMA VEROLI: Hunter 13, Jurevicius 17, Infante 8, Walker 28, Bruttini 6, Rinaldi 6, Carenza, Rossetti 7, Berti, Stirpe, Fassiotti, Sardaro All.: Marcelletti

AGET IMOLA – NOVIPIU’ CASALE: 51-83 (19-15, 30-39, 39-60)
AGET IMOLA
: Gay 12, Zanelli 6, Cheek 2, Maestrello, Valenti 9, Foiera 14, Zagorac, Turel 4, Preti, Chillo, Masoni 5, Riga All.: Fucà
NOVIPIU’ CASALE: Malaventura 16, Green 12, Antonelli, Butkevicius 10, Pierich 13, Giovara, Monaldi 1, Martinoni 7, Ferrero 12, Ware 12 All.: Griccioli
23/09/2012
Riccardo Robotti - riccardo.robotti@alice.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook

Incidente sulla A 26, sei feriti

Cronaca | Incidente questa mattina, martedì, lungo l'autostrada A 26. Si ribalta un furgone, 6 feriti

Riboldi interroga la Provincia: "quanto ci costa la provinciale 7?"

Casale Monferrato | Il consigliere chiede quale sia lo stato dell'arte per la strada provinciale 7 che da Casale porta alla Provincia di Vercelli e, nel tratto iniziale, è interessata da troppe frane

Rivoluzione parchi e aree protette, la Regione vuole cambiare

Politica | Rivoluzione nel campo dei parchi e delle aree protette, un’innovazione che riguarderà da vicino il parco Capanne di Marcarolo e il parco fluviale del Po e dell’Orba. I due enti infatti potrebbero entrare a far parte di un grande ente di gestione delle aree montane

Bremide interroga Cabiati per gli alberi

Villanova Monferrato | E gli domanda se intende pronuovere iniziative per andare incontro alla sempre maggiore richiesta di verde pubblico da parte dei cittadini

Si presenta Nascere a Casale Monferrato

Casale Monferrato | Un convegno ed una rappresentazione teatrale rivolti alla popolazione del Monferrato Casalese
  • Grigi: la presentazione degli acquisti di gennaio

    Grigi: la presentazione degli acquisti di gennaio

  • Alcune fasi delle indagini e dell'arresto del rapinatore del Cristo

    Alcune fasi delle indagini e dell'arresto del rapinatore del Cristo

  • Mark Cooper - L'Alfiere del paesaggio

    Mark Cooper - L'Alfiere del paesaggio

  • Inga, demolite le parti interessate dal crollo

    Inga, demolite le parti interessate dal crollo

  • Molinari, Lega Nord: Forza Italia ci ha deluso, nessuna alleanza con Ncd

    Molinari, Lega Nord: Forza Italia ci ha deluso, nessuna alleanza con Ncd

  • Ilva, prosegue il blocco dei camionisti

    Ilva, prosegue il blocco dei camionisti

  • I Castelli del Monferrato

    I Castelli del Monferrato

  • Alcune fasi delle indagini e dell'arresto del rapinatore del Cristo

    Alcune fasi delle indagini e dell'arresto del rapinatore del Cristo

  • La prima neve cade sulla città

    La prima neve cade sulla città

  • Serravalle, crollo all'ex distilleria Inga

    Serravalle, crollo all'ex distilleria Inga