Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Da Moncalieri arriva Riccardo Cattapan, che chiude il roster Novipiù

Il 20enne centro albese è cresciuto alla Virtus Bologna e arriva dalla PMS, con cui ha giocato in Serie B e vinto lo Scudetto U20: "Qui le condizioni migliori per esprimermi"
BASKET - Nell'ottica di un continuo investimento sui giovani, e in particolare dal nostro territorio, la Novipiù Casale é felice di comunicare l'ingaggio per la stagione 2017/18 di Riccardo Cattapan, 20enne centro di 213 cm per 103 kg, uno dei piú interessanti lunghi nel panorama nazionale. Cattapan arriva dalla PMS Basketball Moncalieri, dove ha chiuso l'ultima regular season di Serie B con 4.3 punti, 3.6 rimbalzi e il 63% da 2 in poco piú di 16 minuti, con un high stagionale di 15 punti e 7 rimbalzi. Cattapan é sempre stato nel giro delle Nazionali giovanili e nell'ultima estate, convocato nei 12 da Maurizio Buscaglia, ha partecipato con l'Italia agli Europei U20 di Creta. 

"Avendo iniziato a giocare a basket ad Alba conosco la Junior fin da quando ero piccolo - é il primo commento di Ricky - e lo dimostra anche il fatto che abbia svolto diversi tornei con la maglia di Casale. Ho fatto questa scelta perchè penso che nella Junior ci siano le migliori condizioni per poter esprimermi al meglio e, allo stesso tempo, anche per migliorarmi. Da parte mio spero di dare una grande mano alla squadra durante l'anno per fare un buon campionato". 

"In un mercato molto complesso come quello degli italiani - commenta coach Marco Ramondino -, e ancora di più in quello degli Under21, riuscire ad assicurarsi un giocatore come Riccardo Cattapan rappresenta un segnale molto importante. Significa aver trovato un ragazzo che ha guardato alla proposta tecnica e che, con grande maturità, ha già chiari i passi da fare. Ci siamo già conosciuti in Nazionale qualche anno fa e, sinceramente, non è stato difficile trovarci sulla stessa pagina. La sua taglia fisica e la sua intelligenza saranno molto utili nel corso di una stagione lunga e complicata come quella della Serie A2".
10/08/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 413: sul Monte Pracaban partendo dalle Capanne di Marcarolo
Sentiero 413: sul Monte Pracaban partendo dalle Capanne di Marcarolo
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione