Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Torna "IoLavoro", più di 180 profili richiesti sul nostro territorio

Si svolgerà il 27 novembre la terza edizione dell'iniziativa dedicata al lavoro, un'occasione per incontrare oltre 80 aziende che cercano collaboratori. La scorsa edizione il 45,5% dei partecipanti ha avuto un'opportunità di lavoro e il 93% dei contratti stipulati sono stati inerenti al territorio alessandrino
ALESSANDRIA - IoLavoro torna ad Alessandria martedì 27 novembre, presso il DiSIT dell’Università del Piemonte Orientale, in viale Teresa Michel 1, e presso l’Associazione Cultura e Sviluppo, in piazza Fabrizio De Andrè 76, quartiere Orti, dalle ore 10.00 alle 17.00 e rappresenta un'occasione impedirbile per chi è in cerca di una nuova occupazione. 

Alla 3ª edizione locale della manifestazione partecipano oltre 80 aziende e agenzie per il lavoro portando le loro offerte di lavoro, oltre ai servizi per l'impiego e alle istituzioni. I profili ricercati quest'anno dalle realtà che aderiscono sono più di 180. Una partecipazione così elevata che ha richiesto il coinvolgimento di due sedi, DiSIT dell’Università Piemonte Orientale e l’Associazione Cultura e Sviluppo. Inoltre i dati incoraggianti dell’edizione 2017 fanno ben sperare: la ricaduta occupazionale è stata ottima: il 45,5 % dei partecipanti ha avuto un’opportunità di lavoro e il 93% dei contratti è stato stipulato nel territorio alessandrino.

L’edizione di IOLAVORO ad Alessandria è un'iniziativa promossa dall'Assessorato all’Istruzione, Lavoro e Formazione professionale della Regione Piemonte, realizzata da Agenzia Piemonte Lavorocon il Comune di Alessandria e CulturAle ASM Costruire Insieme, in collaborazione con il Centro per l’Impiego di Alessandria, la Camera di Commercio di Alessandria, Confindustria Alessandria, l’Associazione Cultura e Sviluppo, l’Enaip Piemonte Servizi al Lavoro, il Consorzio Co.AL.A. e l’Università del Piemonte Orientale DISIT. 



“Dopo l’edizione locale ad Acqui Terme - dichiara Gianna Pentenero, assessora al Lavoro e formazione professionale della Regione Piemonte - e il successo della manifestazione regionale che si è svolta a fine ottobre a Torino, IOLAVORO approda nuovamente ad Alessandria, confermandosi, questo è il mio auspicio, come utile strumento per far incontrare domanda e offerta di lavoro. Nel panorama regionale, il territorio dell’alessandrino continua a presentare le criticità maggiori in relazione all’andamento del mercato del lavoro, anche se le prime indicazioni che arrivano dai dati occupazionali del 2018 sembrano indicare l’avvio di una fase di ripresa. Naturalmente preoccupano molto i potenziali effetti di alcune situazioni di crisi aziendali, a cominciare da quella di Pernigotti“.

“La grande partecipazione delle aziende e delle agenzie per il lavoro alla terza edizione locale di IOLAVORO ad Alessandria – ha dichiarato Claudio Spadon, direttore Agenzia Piemonte Lavoro – conferma una forte vivacità del territorio e il successo di una iniziativa che offre delle reali opportunità di inserimento nel mondo del lavoro. A fronte degli ottimi risultati ottenuti nelle edizioni precedenti, la manifestazione vede una rilevante partecipazione di tutto il bacino territoriale dell’alessandrino, segno di una fattiva collaborazione tra gli attori coinvolti, che hanno saputo incrementare la rete costruita in maniera ancora più efficace. Viene posta particolare attenzione nei confronti dei giovani con interventi di supporto alla compilazione del CV e incontri seminariali sulle professioni. Ringrazio il DiSIT dell’Università del Piemonte Orientale e l’Associazione Cultura e Sviluppo per avere ospitato la manifestazione nei propri locali”.

Valentina Baldovino - referente per l'Associazione Cultura e Sviluppo Alessandria - sottolinea il duplice interesse da parte della sede di p.zza Fabrizio De Andrè nell’accogliere la fiera e seguire da vicino il tema dell’inserimento lavorativo: "come Cultura e Sviluppo siamo molto interessati all'evento, sia perché coinvolge direttamente i giovani, che sono uno dei target di maggior importanza per le attività dell'Associazione, attraverso l'ormai consolidalito Progetto Giovani e non solo, sia per le attività della fondazione SociAL, che guarda con interesse al tema del lavoro all'interno del terzo settore, capace di offrire prospettive occupazionali sempre in crescita". 

COME SI PARTECIPA

Per le persone alla ricerca di opportunità d’impiego è possibile iscriversi on line sul sito www.iolavoro.org, dove si possono visualizzare tutte le aziende partecipanti e il programma degli Elevator pitch proposti dalle agenzie per il lavoro. Alla manifestazione sono presenti i servizi IOLAVORO-H per offrire consulenza e supporto alle persone con disabilità e uno spazio S.O.S. CV per la redazione del curriculum, a cura dei di Obiettivo Orientamento Piemonte (il progetto della Regione che si propone di coordinare le diverse azioni di orientamento sul territorio), Enaip Piemonte e il Consorzio Co.AL.A. Sono previsti numerosi workshop dedicati al mondo del lavoro e della mobilità europea.

“IO LAVORO torna per il terzo anno consecutivo ad Alessandria per offrire opportunità concrete di incontro tra domanda e offerta di lavoro - sottolinea il sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco - con un format di successo che offre la possibilità di conoscere il mondo aziendale con approfondimenti e workshop dedicati non solo a chi ha terminato il percorso di studi, ma anche agli studenti degli ultimi anni di scuola superiore. Oggi il mercato richiede figure altamente specializzate, con profili qualitativamente elevati. Infatti accade che ci siano posti di lavoro vuoti perché spesso le imprese non riescono a trovare le persone giuste, con le competenze necessarie, settorialmente tarate per le loro esigenze di mercato. Il dialogo fra domanda e offerta è fondamentale per mettere in rete profili richieste e le competenze e garantire uno sviluppo deciso del mercato del lavoro e di conseguenza della nostra economia”.

20/11/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini