Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Troppi autobus rotti, gli utenti restano a piedi

Autobus rotti e in manutenzione: Amag Mobilità ammette “oggettive difficoltà” a garantire l'orario invernale. Possibili modifiche nelle corse per “sopperire alle criticità più significative”. Intanto in assemblea (a porte chiuse) i lavoratori parlano di sicurezza dopo l'incidente in cui è rimasto ferito un meccanico
ALESSANDRIA - “Oggettive difficoltà” nel garantire le corse in programma, previste per l'orario invernale, a causa della “indisponibilità di alcuni mezzi”.
Lo ammette Amag Mobilità (ex Atm) aggiungendo di essere intenzionata a “fare ogni sforzo per garantire il servizio secondo il programma di esercizio invernale e che — se necessario — saranno adottate temporanee modifiche agli orari di alcune corse per sopperire alle criticità più significative”.
La sostanza è che mancano autobus. Sulle due linee principali che attraversano la città, la 2 e la 3, sono in servizio quattro mezzi in tutto, che riescono a passare ogni mezz'ora circa. Con il risultato di lasciare letteralmente a piedi alcuni utenti, che non riescono a salire sui bus perchè troppo pieni.
Lo segnala anche l'unione Cechi e Ipovedenti di Alessandria alla quale, dice un comunicato, “Giungono diverse segnalazioni di gravi disservizi dovuti al malfunzionamento del locale servizio di trasposto pubblico”.
In particolare per quanto riguarda il trasporto di studenti, ma anche le linee di maggior affluenza di lavoratori (5,13 e le navette).
“Ad alcune richieste delle motivazioni di tale disagi – prosegue l'associazione - la risposta è stata che non è ancora entrato in vigore l’orario invernale (che riteniamo dovrebbe essere vincolato all’apertura dell’anno scolastico) e che esiste una carenza di mezzi funzionanti (molti sono fermi a causa di guasti).
Sorprende il fatto che non più tardi di due anni fa l’allora Atm ha presentato alla stampa ed alla cittadinanza dieci nuovi mezzi adibiti al trasporto (tutti attrezzati per il trasporto disabili). Al momento vige il servizio ridottissimo di ferragosto, per cui alle fermate e nei paesi limitrofi frotte di utenti inviperiti attendono i loro quaranta minuti il mezzo pubblico ringraziando il cielo di avere amministratori così premurosi e competenti rimpiangendo di non poterli ringraziare tangibilmente con un nodoso randello”.
Intanto ieri i dipendenti di Amag Mobilità si sono riuniti in una assemblea sindacale. Era stato indetto uno sciopero di due ore, come manifestazione di vicinanza e solidarietà al collega rimasto vittima di un incidente sul lavoro, lunedì mattina.
La commissione nazionale di Garanzia ha però bocciato lo sciopero. Si è tenuta ugualmente l'assemblea, a porte chiuse (sarebbe stato allontanato anche il consigliere comunale di minoranza Emanuele Locci che intendeva partecipare alla riunione sindacale). Nessun commento dai sindacati confederali.
A parlare è, però, Giovanni Maccarino di Usb, unione sindacati di base.
“Crediamo che in Atm vi sia un problema relativo alla sicurezza, sono anni che lo denunciamo, ruote che si staccano, mezzi che bruciano, forse è il caso di pensare a comperare qualche autobus..... hanno trovato una cifra considerevole per il teleriscaldamento, chissà se potevano fare qualcosa anche per i mezzi Atm...
Ma l'importante è il pareggio di bilancio, costi quel che costi.
“Ora c’è un’indagine in corso – prosegue Maccarino - ci auguriamo che non si concluda con le solite colpe addossate ai lavoratori già sottoposti a stress lavorativi non di poco conto e che hanno già pagato anche in termini economici le scelte scellerate di questa giunta con l’avallo dei soliti “amichetti sindacali” che ora, dopo aver svenduto lavoratori e servizio, si stracciano le vesti versando lacrime di coccodrillo”.
16/09/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Gavorrano-Alessandria 0-1, il dopo partita
Gavorrano-Alessandria 0-1, il dopo partita
Quattro dipinti di fine '500 pronti al restauro
Quattro dipinti di fine '500 pronti al restauro
La festa è a...Librinfesta!
La festa è a...Librinfesta!
L'Alessandria Calcio rende omaggio all'850°: ecco la nuova maglia 'griffata'
L'Alessandria Calcio rende omaggio all'850°: ecco la nuova maglia 'griffata'
Inaugurazione Alessandria Green Week
Inaugurazione Alessandria Green Week
Albero sradicato dal vento contro 2 auto: nessun ferito
Albero sradicato dal vento contro 2 auto: nessun ferito
Nonostante tutto, Alessandria fiorisce
Nonostante tutto, Alessandria fiorisce
Inaugurazione DS Store Alessandria
Inaugurazione DS Store Alessandria
SaveBorsalino 160 illustratori in mostra
SaveBorsalino 160 illustratori in mostra
Alessandria-Lucchese 0-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Lucchese 0-0, le foto di Gianluca Ivaldi