Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Scontro frontale, muore il comandante dei Carabinieri di Bosco Marengo

Il maresciallo Pier Aldo Martinelli era a bordo della sua auto con la moglie e le due figlie. Lo scontro con un'altra auto per cause ancora in corso di accertamento
CRONACA – AGGIORNAMENTO

Uno scontro frontale che non ha lasciato scampo al maresciallo Pier Aldo Martinelli, 51 anni, comandante della stazione dei carabinieri di Bosco Marengo. Dai primi rilievi effettuati dalla Polizia Stradale (ma l'inchiesta non è ancora chiusa) sembra che la fiat Panda, guidata da un uomo di 32 anni di Alessandria, abbia invaso la corsia lungo la quale viaggiava Martinelli, insieme alla sua famiglia.
All'arrivo dei soccorsi, per il maresciallo non c'era già più nulla da fare. La moglie e le bambine, una di 4 anni l'altra di appena 8 mesi, sono ancora ricoverate in ospedale per accertamenti. Non sono in pericolo di vita. Anche il conducente della fiat Panda è ricoverato all'ospedale di Novi Ligure con traumi al bacino e agli arti.
L'incidente è avvenuto sabato, verso le 19. Il maresciallo e la sua famiglia stavano andando a cena da amici.
Martinelli era al comando della stazione dei carabinieri di Bosco dal 2007. 



In un incidente stradale avvenuto ieri sera, sabato, ha perso la vita il maresciallo Pier Aldo Martinelli, 51 anni, Comandante della Stazione Carabinieri di Bosco Marengo.

L'auto con a bordo il maresciallo e la sua famiglia, sulla strada tra Bosco Marengo e Novi Ligure si è scontrata con un'altra vettura poco prima delle 19, per cause in corso di accertamento da parte della Polizia Stradale, che ha effettuato i rilievi.

Il maresciallo è morto sul colpo, solo lievi ferite per la moglie e le due bambine. Ricoverato in ospedale il conducente dell'altra auto.

12/02/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione