Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Società

Pubblicati gli esiti del Bando SociAL: sostenuti progetti per mezzo milione di euro

E’ terminata l’analisi dei progetti che hanno partecipato al Bando 2016 della Fondazione SociAL. Saranno 28 le realtà del Terzo Settore delle province di Alessandria e Asti che avvieranno nuovi progetti grazie al contributo della Fondazione
SOCIETA' - La Commissione Valutatrice della Fondazione SociAL, fondazione promossa dal Gruppo Guala per sostenere economicamente ed organizzativamente le iniziative del Terzo Settore negli ambiti della promozione culturale e dell'assistenza sociale, ha concluso l'analisi dei progetti che hanno partecipato al Bando emesso per l'anno 2016.

Tra le iniziative selezionate dalla Commissione ci saranno progetti rivolti ai ragazzi – una comunità residenziale ma anche percorsi sportivi, laboratori cinematografici, formazione al volontariato, un corso di teatro e un campus musicale – così come agli anziani – un servizio di trasporto, un percorso sportivo accessibile, un progetto di riqualificazione di uno spazio pubblico che li coinvolgerà in fase di manutenzione.

Saranno sostenuti diversi progetti di agricoltura sociale, che coinvolgeranno pazienti psichiatrici ma anche richiedenti asilo, anziani, persone con disabilità, giovani.

Non mancheranno le iniziative dedicate alle persone ristrette in carcere ed ai loro famigliari, i percorsi di formazione rivolti al Terzo Settore ed agli operatori che assistono i richiedenti asilo.

Ad Alessandria sarà realizzata una ciclofficina e un ambulatorio medico per le persone in difficoltà così come diverse altre iniziative.

I progetti vincitori saranno co-finanziati dalla Fondazione, grazie a un contributo totale di circa 500mila euro. A garanzia di un monitoraggio costante e un sostegno metodologico all’attuazione dei progetti, la Fondazione metterà a disposizione tutor qualificati, che accompagneranno le realtà vincitrici.

L'elenco dei progetti finanziati è consultabile sul sito della Fondazione
20/01/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 413: sul Monte Pracaban partendo dalle Capanne di Marcarolo
Sentiero 413: sul Monte Pracaban partendo dalle Capanne di Marcarolo
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione