Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Gara Mense: nominata la commissione. Ora "apertura buste" per l'offerta economica

Questa settimana dovrebbe essere quella decisiva, con l'apertura delle buste delle offerte economiche per il servizio di refezione scolastica delle scuole comunali (l'offerta tecnica è stata già validata lunedì mattina). La commissione giudicatrice è stata nominata e sarà quella che dovrà assegnare i diversi punteggi sulla base delle offerte delle due ditte che hanno partecipato alla gara, con conseguente proclamazione del "vincitore" che farà partire il servizio a settembre
 ALESSANDRIA - I giochi sono ormai fatti. Con ogni probabilità sarà davvero questione di una settimana o poco più per decretare il “vincitore” del bando di gara di affidamento del servizio “mensa”, di refezione scolastica per le scuole comunale a partire da settembre e per sei anni.

Il seggio presieduto dal Rup, la dirigente dottoressa Bocchio, ha infatti terminato il lavoro di “verifica e controllo” di tutta la documentazione pervenuta dalle due ditte che hanno partecipato e fatto la propria offerta. Procedendo quindi alla nomina della commissione giudicatrice, formata da “professionisti competenti” del settore in questione che dovranno assegnare dei punteggi sia sotto l'aspetto “tecnico” che “economico” delle offerte. 

A presiedere la commissione è stata nominata la dottoressa Francesca Ganci in considerazione dell’elevata professionalità e competenza e visto il ruolo ricoperto di Segretario Generale della Segreteria Convenzionata della Città di Alessandria e della Provincia di Alessandria. Insieme a lei “un soggetto con specifica professionalità e competenza nella materia degli appalti”, individuato nell’avvocato Eleonora Buffa, impiegato presso la Direzione Generale, Direzione Risorse e Supporto Istituzionale, Servizio Appalti, Contratti e Alienazioni Immobiliari della Provincia. E per l'aspetto “nutrizionale” è stata invece fatta richiesta di un soggetto con specifiche competenze in questo ambito all'Azienda Ospedaliera “Santi Antonio e Biagio e C. Arrigo”. Ed è stata nominata terzo membro della commissione la dottoressa Barbara Valentina Cameletti, esperta dietista ed impiegata presso “Medicina Interna - Servizio di Dietetica e Nutrizione Clinica” dell’Azienda Ospedaliera.

Nella mattinata di lunedì 11 giugno sono state aperte le buste per la valutazione  delle offerte "tecniche" in seduta pubblica alla presenza dei rappresentanti delle aziende che hanno partecipato al bando e di una delegazione di lavoratori del servizio mensa (oggi gestito da Aristor) accompagnati da Maura Settimo della UilTucs. L'offerta tecnica e quindi tutta la documentazione richiesta comprese firme e regolarità di procedura sono state validate formalmente. Ora si attende la data ufficiale per l'apertura delle buste dell'offerta economica che sarà determinante per l'aggiudicazione del servizio. La commissione sarà quindi al lavoro in questi giorni per assegnare punteggi e controllare l'offerta economica più vantaggiosa. 
12/06/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini