Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Arquata Scrivia

Esproprio a Radimero, tutto rinviato

AGGIORNAMENTO: l'esproprio sarebbe dovuto iniziare alle 9 ma i tecnici di Cociv non si sono presentati. Il presidio rimane comunque fino a mezzanotte. Oltre un centinaio gli attivisti, arrivati anche dalla Val Susa, che hanno bloccato il cantiere, impedendo l'ingresso ai camion
15:30 Tutto calmo dal "fronte" di Radimero
Non abbassano la guardia gli attivisti No Tav che stanno presidiando il terreno a Radimero, Arquata Scrivia, dove oggi erano attesi i tecnici di Cociv per dare avvio alla procedura di esproprio. Nonostante sia arrivata da più fonti la notizia secondo la quale Cociv avrebbe rinviato l'atto di presa in possesso, il presidio resterà attivo fino alle 24 di oggi, mercoledì 10.
Gli attivisti hanno iniziato a radunarsi nel campo allestito in prossimità del cantiere del Terzo Valico già dalla serata di ieri. A sostenere, infatti, il movimento della provincia di Alessandria sono arrivati da diverse parti d'Italia, in particolare dalla Val Susa.
Ma già dalle prime ore di oggi circolava la voce della rinuncia di Cociv, decisione assunta da prefettura e questura. "Una decisione probabilmente presa di fronte all'imponente mobilitazione attivata dai No Tav - Terzo Valico e per evitare quindi di ripetere la pessima gestione già sperimentata il 30 luglio per procedere agli espropri, realizzati solo al prezzo di pesanti e ripetute cariche e lancio di lacrimogeni contro gli attivisti e permettendo semplicemente agli operai del Cociv di scattare qualche foto dei terreni da dietro i cordoni di polizia", dicono i No Tav.
Il prefetto avrebbe chiesto a Cociv un "cambio di strategia", invitando il consorzio a contattare direttamente i proprietari del terreno, che sembrano risiedere in America, per proporre una transazione. Un terreno che, però, è fondamentale per il proseguimento dei lavori: su di questo dovrà essere portata la "talpa", la trivella con la quale realizzare il tunnel. C'è, quindi, da attendersi che l'esproprio non sia annullato ma solo rinviato. Intanto, per tutta la giornata di oggi, gli attivisti hanno bloccato il cantiere, fermando i camion all'ingresso dell'area ed impedendo i lavori.


9:30
 Presidio in corso ma i tecnici Cociv non sono arrivati 
Rimane attivo il presidio dei No Tav ma gli espropri che sarebbero dovuti iniziare alle 9 non sono in corso. Al momento i tecnici di Cociv non si sono presentati. Non ci sono schieramenti delle forze dell'ordine. Il presidio rimarrà comunque fino a mezzanotte.


ARQUATA SCRIVIA - Il popolo No Tav ha chiamato a raccolta militanti e simpatizzanti per impedire la presa in possesso da parte di Cociv del terreno di Radimero, dove le aziende che lavorano per conto del consorzio di imprese per la realizzazione del Terzo valico dei Giovi dovranno portare a giorni la “talpa”, il macchinario che realizzerà il tunnel di valico. L'esproprio è previsto a partire dalle 9 di questa mattina. I No Tav annunciano una ”resistenza pacifica” ma “molto determinata”.
Si temono, però, nuovi scontri, dopo quelli del 30 luglio scorso (nella foto), quando il tentativo finì tra gli scontri tra manifestanti e le forze dell'ordine.
Parte dell'area è “occupata” dal presidio permanente dei No Tav. Ieri, intanto, sono arrivati i primi attivisti da fuori provincia che hanno campeggiato nell'area allestita nell'area. Seguiranno aggiornamenti.
 
10/09/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa