Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Ecco il programma di mandato di Cuttica: come sarà Alessandria nel 2022?

Le linee programmatiche del sindaco e della sua giunta per il quinquennio di mandato amministrativo sono state depositate in Comune. Si tratta di 28 capitoletti ripartiti in sotto obiettivi. Si apre con l'annuncio di assunzioni per Palazzo Rosso, si chiude con uno sguardo al progetto di un nuovo ospedale
ALESSANDRIA - Le linee programmatiche per il mandato amministrativo 2017-2022 di Gianfranco Cuttica di Revigliasco sono state depositate e sono liberamente consultabili. Il documento presumibilmente verrà presentato durante il prossimo Consiglio Comunale, per ricevere evetuali emendamenti ed essere approvato. 

Il programma, di 18 pagine, è ripartito in 28 capitoletti che presentano linee programmatiche e azioni e custodisce la "vision" cui sarà orientata l'azione amministrativa: per avere però indicazioni ancor più precise, in particolare sulle tempistiche entro le quali realizzare i diversi interventi (che in questo documento mancano del tutto) sarà necessario attendere il Documento Unico di progrmmazione 2018-2020, anche in fase di redazione. "In quel testo - spiega il sindaco - gli indirizzi presentati nel programma di mandato si tradurranno effettivamente in azioni strutturate". 

Da questo primo documento, che ricalca in parte il programma elettorale, spicca l'attenzione per i temi del sociale e del supporto alle povertà, la volontà di assumere, per concorso, nuovo personale dipendente per potenziale le risorse umane a Palazzo Rosso (riducendo però le spese e tagliando dei costi da attività istituzionali), vendere immobili non strategici, definire l'utilizzo di grandi contenitori cittadini come la Caserma Valfré e la Cittadella e l'ex Ospedale Militare (da trasformare in un polo museale), oltre all'introduzione del circuito dei musei e al pieno recupero del Teatro Comunale.

In tema di sicurezza il sindaco punterà sul potenziamento dell'organico di Polizia Locale, dando il via anche alla riapertura delle sezioni distaccate della Polizia Locale nei quartieri e nei sobborghi. 

Per i trasporti, l'obiettivo sarà il potenziamento delle linee con particolare attenzione a quelle che servono maggiormente studenti ed anziani, attingendo risorse dal ridimensionamento delle linee a domanda e utenza limitata. 

Spazio anche al ritorno progressivo della raccolta "porta a porta" con lo studio di una tariffazione a consumo e il potenziamento degli ispettori ambientali. In tema di salute si punterà su un lavoro coordinato sul territorio che possa portare a una nuova sede ospedaliera. 

Ecco, in versione integrale, il programma di mandato del sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco. 
 

12/10/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Arzachena-Alessandria 0-0. Il dopo partita
Arzachena-Alessandria 0-0. Il dopo partita
Arti tra le mani
Arti tra le mani
Alessandria-Prato, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Prato, le foto di Gianluca Ivaldi
Con il Festival Adelio Ferrero quattro giorni di cinema e critica
Con il Festival Adelio Ferrero quattro giorni di cinema e critica
Alessandria-Prato 1-0. Il dopo partita
Alessandria-Prato 1-0. Il dopo partita
Monza-Alessandria 1-1. Il dopo partita
Monza-Alessandria 1-1. Il dopo partita
Alecomics 2017: le splendide foto di Vittorio Destro
Alecomics 2017: le splendide foto di Vittorio Destro
La Polizia vista da vicino, porte aperte per la festa del patrono
La Polizia vista da vicino, porte aperte per la festa del patrono
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
M5S: strade dissestate di città e sobborghi. Si interverrà?
M5S: strade dissestate di città e sobborghi. Si interverrà?