Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura

Alla scoperta dei tesori d'arte con il Fai

Fine settimana con le Giornate Fai di Primavera. Tra i luoghi aperti la chiesa di Gardella all'ex Sanatorio Borsalino e gli affreschi arturiani alle Sale d'arte di Alessandria. Tutti gli appuntamenti in provincia
CULTURA - Giornate Fai di Primavera nel segno di Gardella. L’obiettivo è la chiesa costruita dal grande architetto nel Sanatorio Borsalino. Importante in questo nuovo impegno la collaborazione con l’Azienda Ospedaliera di Alessandria. I volontari del Fai nei giorni scorsi hanno provveduto a ripulirla con la collaborazione dei detenuti di San Michele e ora il capo della delegazione di Alessandria, Ileana Spriano, annuncia che l’edificio sarà candidato a Luogo del Cuore del Fai. Sabato e domenica alle visite faranno da guida anche studenti del ‘Fermi Nervi’. Nella chiesa il vescovo Guido Gallese celebrerà la messa domenica alle 11.

Il Fai ad Alessandria valorizza, con la collaborazione di Costruire Insieme, anche il ciclo degli affreschi arturiani alle Sale d'arte di via Machiavelli. Sabato e domenica il video su questi affreschi realizzato dal sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco verrà trasmesso anche durante le visite, dove faranno da guide studenti del ‘Vivaldi’ e del ‘Galilei’. I ragazzi del ‘Vinci’ e del ‘Vochieri’ accompagneranno chi andrà in Cittadella.

Sabato e domenica, i volontari del Fai guideranno i visitatori a scoprire anche altri preziosi tesori nella provincia. Il Gruppo Aemilia Scauri accompagnerà alle visite alla cascina Torre di Frugarolo, dove gli affreschi si trovavano originariamente e dove saranno proposti anche intrattenimenti a cura dell’associazione Aleramica e al complesso di Santa Croce a Bosco Marengo.

Il Gruppo di Castellazzo Bormida guiderà alla Torre dell’orologio, al torrione e all’oratorio di San Sebastiano. Il Gruppo La Strada Franca guiderà i visitatori alla Torre di Masio, al Castello di Redabue e alla Rocca Civalieri a Quattordio.

Sono sei i luoghi scelti a Casale. Si tratta del Castello dei Paleologi e dei suoi sotterranei (accesso a questi ultimi per i soli soci Fai), del Teatro Municipale dove verrà ricordato il passaggio di Giacomo Casanova, di Palazzo Leardi, di Palazzo Cova Adaglio e della Chiesa di Santa Caterina.

La delegazione Fai di Novi propone la riscoperta del borgo di Voltaggio. A Ovada, visite a parco di Villa Gabrieli e agli oratori di San Giovanni e dell’Annunziata.

La delegazione di Tortona del Fai ha scelto il Museo permanente ‘Memoria del passato’, a Casalnoceto, presso l'edificio scolastico, in Strada Comunale per Volpedo,

 
Clicca qui per tutti i dettagli

23/03/2019
Alberto Ballerino - redazione@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale