Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

"Una casa di bambola" rivisitata in chiave moderna dagli Illegali

Nora, vezzeggiata e coccolata come una bambina da Torvald marito e mentore, pare vivere in una dimensione tutta sua costituita da un piccolo mondo, i cui orizzonti non vanno oltre le pareti di casa o le feste dei vicini... ma la sua vera essenza si scoprirà nello svolgersi del dramma. Venerdì 18 maggio appuntamento al Teatro Ambra con il testo di Ibsen in chiave moderna
ALESSANDRIA - Venerdì 18 maggio alle 21 al Teatro Ambra (viale Brigata Ravenna 8), la Compagnia Gli Illegali porta in scena lo spettacolo Una casa di bambola, di Henrik Ibsen, regia Maurizio Pellegrino, assistente alla regia Monica Lombardi, con Roberta Ponticello, Giovanni Pesce, Marco Triches, Elisabetta Puppo, Antonio Coccimiglio, Monica Lombardi. Scenografia Francesca Grassano. Coreografie Monica Brusco. Luci Luigi Di Carluccio.

Un salotto essenziale con un divano un tavolo e una sedia a dondolo diventa il ring dove i protagonisti si affrontano e lottano tra di loro per la vita e per la morte. Un teatro di parola quello di Ibsen ma in questa rappresentazione, rivisitata in chiave moderna, sono decisive le azioni e le intenzioni dei vari personaggi le quali velano o svelano il moto psicologico di ognuno di essi. Un dramma diviso in tre atti che ruota attorno alla figura di Nora, personaggio effervescente che sembra incarnare l'archetipo della brava mogliettina borghese, madre amorosa, devota e fedele al marito, tutta presa dai regali natalizi, ignara dei problemi reali del mondo, occupata com'è nel suo ruolo domestico. Vezzeggiata e coccolata come una bambina da Torvald marito e mentore, pare vivere in una dimensione tutta sua costituita da un piccolo mondo, i cui orizzonti non vanno oltre le pareti di casa o le feste dei vicini... ma Nora sta recitando un ruolo, la sua vera essenza si scoprirà nello svolgersi del dramma.

È consigliata la visione ad un pubblico di età superiore a 14 anni. Ingresso unico 12 euro. È gradita la prenotazione ai seguenti contatti, tel. 3484080904, e-mail info@illegali.it, pagina Facebook: glillegali
16/05/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi