Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Un po' di Russia a Librinfesta con il romanziere di Educazione Siberiana

Librinfesta, il festival di letteratura per ragazzi di Alessandria arriva alla sua quattordicesima edizione. Dal 2 al 6 maggio, in Galleria San Lorenzo. Tema dell'anno è Terra mia, paese ospite, la Russia di Lilin (e non solo).
ALESANDRIA - Tra gli ospiti del gemellaggio culturale russo-mandrogno di Librinfesta ci sarà anche il controverso romanziere Nicolai Lilin, naturalizzato italiano (viveva nelle valli cuneesi, inizialmente come tatuatore) con origini siberiane. E proprio i racconti della sua terra lo hanno reso famoso: Educazione Siberana - il titolo più noto - ha avuto un grande successo in tutto il Mondo tanto che il regista Gabriele Salvatores ne ha fatto un film di altrettanto interesse.
Passato 'oscuro' a parte, quello di Lilin (in città venerdì 5 maggio alle 21 al Teatro Comunale) è un grande nome per la quattordicesima edizione del Festival di letteratura per bambini e ragazzi di Alessandria, che si terà dal 2 al 6 maggio presso la Galleria San Lorenzo di Alessandria. Il tema conduttore di quest'anno è 'Terra mia' e come Paese ospite sarà appunto la Russia: obiettivo di Librinfesta è quello di raccontare pensieri e culture diversi attraverso le pagine dei libri e le voci dei loro autori.

In quelle 5 giornate, alunni e insegnanti delle scuole di Alessandria hanno la possibilità di partecipare a laboratori creativi che hanno come punto di partenza le pagine scritte e le storie raccontate e lette. Gli eventi sono tenuti dai maggiori autori e illustratori di letteratura per l’infanzia, operatori locali e non, esperti di formazione ed educazione, Compagnie Teatrali del territorio e nazionali.

Tra gli scrittori saranno presenti: Bruno Tognolini, Andrea Valente, Nicoletta Costa, Pino Pace, Lodovica Cima, Michele D’Ignazio, Luigi Dal Cin, Emanuela Nava, Tommaso Percivale, Daniela Palumbo, Massimo Sardi, Fabrizio Silei, Anna Sarfatti.

Per onorare il Paese ospite di quest’anno, Librinfesta propone una serie di eventi di avvicinamento alla cultura russa che vanno da appuntamenti letterari, occasioni di gioco e di intrattenimento, un evento in collaborazione con l'Associazione Culturale Russkij Mir di Torino, fino alla cena conclusiva a tema, con una degustazione di piatti tipici di sabato 6 maggio presso The Brunch (via Genova, 8, Spinetta Marengo).

Oltre a Lilin, sarà ospite ad Alessandria Mikhail Yasnov, celebre firma della letteratura per l’infanzia.

www.librinfesta.org 
3/05/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione