Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Torta dorata (e alessandrina) per il compleanno di Fabrizio Corona

La 'moda' delle torte monumentali e scolpite con la pasta di zucchero ha conquistato anche gli alessandrini che richiedono sempre più design nei dolci. Zoccola - si, quella dei cannoli - le realizza anche per le feste dei personaggi famosi
 ALESSANDRIA - Cantanti, calciatori, Vip e personaggi dello spettacolo da copertina. Da Alessandria ai tavoli delle feste 'in', grazie a qualche amico in comune preso letteralmente per la gola dalle creazioni di una pasticeria rinomata per i cannoli (e non solo). 

La prima volta è stata con Umberto Tozzi. “A Montecarlo, grazie ad un'amica in comune”, poi il 'potere' dei social network hanno aiutato: “Guendalina Canessa del Grande Fratello ha visto alcune creazioni e ci ha contattati. Da lì sono arrivate le richieste per le Donatella, Damiani, Pierluigi Gollini (portiere dell'Atalanta). Per il principe Carlo di Borbone è stata realizzata una torna alta quasi due metri. “Rispetto alle tradizionali torte di design che si vedono in TV, in cui l'impasto è molto burroso, manteniamo le basi delle classiche nostre torte”, spiega Alice Zoccola, “aggiungiamo solo lo strato di pasta di zucchero per modellarle. Il risultato è una torta più leggera, non solo bella, ma anche buona”.

Due pasticcere sono state formate appositamente per le sculture di zucchero (“Le più difficili da realizzare sono le moto”), mentre il resto dello staff procede con pan di spagna e farciture.

L'ultima festa di compleanno a cui è stata commissionato un dolce monumentale, a piani e tutto decorato, è stato per un personaggio discusso, Fabrizio Corona. Alice Zoccola era addirittura presente. "Agli haters rispondo che è un cliente, ha pagato ed apprezzato il nostro lavoro...”.

Il cake design è sempre più richiesto: “Più o meno è il 10% delle torte che facciamo: considerando che costano molto di più di una tradizionale, sembra proprio che piacciano molto per feste, matrimoni e 18esimi”; ma il cannolo rimane il prodotto per cui Zoccola è famoso: “Il loro segreto? Posso solo dire che il tipo di farina varia a seconda dell'umidità, quindi non è mai la stessa. E poi sono sempre di giornata, non ne troverete mai uno fatto ieri”.

 

15/04/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi