Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Sgominata baby gang: i componenti identificati dalla Polizia Municipale

I ragazzini sono stati convocati al Comando insieme ai genitori: papà e mamme sconcertati e delusi di fronte ai comportamenti dei loro figli
ALESSANDRIA - Undici ragazzini tra i 13 e i 17 anni: sono loro che terrorizzavano studenti e commercianti in centro. Avevano preso di mira giovani studenti della scuola Manzoni, così come negozi di via Dante e via Pontida. A loro è arrivata la Polizia Giudiziaria della Municipale, nella persona del vice commissario Giuseppe Ceravolo. Gli undici sono stati denunciati alla Procura dei Minori di Torino. L’operazione è stata presentata al Comando di via Lanza da Alberto Bassani, dal sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, dal vice commissario Giuseppe Ceravolo e dal commissario Gianfranco Demichelis.

La gang ha tenuto in scacco per diversi giorni numerosi studenti: un 17enne ha spintonato un anziano che aveva atteso il nipote vicino alla scuola, un colpo che lo aveva scaraventato contro il muro. A quel punto il ragazzo è riuscito ad impossessarsi del cappellino del bambino. I giovani agivano nei pressi della scuola Manzoni, ma anche nel cortile del Conservatorio Vivaldi. Una volta identificati, i componenti del gruppetto sono stati sentiti al Comando di via Lanza: nove sono di origine marocchina, uno di nazionalità albanese e uno è senegalese. Hanno colpito al supermercato Gulliver, in via Dante. E poi raid in via Pontida, contro le vetrine di alcuni negozi.
 
I ragazzini sono stati convocati al Comando insieme ai genitori. Precettato anche un intermediatore culturale che ha contribuito a spiegare la situazione alla famiglia. Papà e mamme sconcertati e delusi di fronte ai comportamenti dei loro figli. Si tratta di persone perfettamente integrate, ad Alessandria da anni, oneste, con lavori regolari. Di certo non sapevano come si comportavano i figli una volta fuori casa. Un lavoro silenzioso ma puntuale, quello della Municipale, come ha sottolineato anche il sindaco, Gianfranco Cuttica di Revigliasco. .

Durante la conferenza stampa, il sindaco ha parlato anche del potenziamento del sistema di video sorveglianza in città. Alle 50 telecamere previste, 42 sono già state ripristinate. Se ne aggiungeranno altre 26 nelle zone considerate più a rischio. Aumenterà anche il numero dei vigili: 8 agenti quest’anno, altrettanti nel 2020, altri 8 nel 2021.
 
26/03/2019
Monica Gasparini - redazione@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa