Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

Scatola Sonora

Da dicembre a marzo il Festival Internazionale di Opera e Teatro Musicale di piccole dimensioni dedicato alla “grana della voce”. Primo appuntamento sabato 1° dicembre
ALESSANDRIA - Anche quest’anno il Conservatorio Vivaldi di Alessandria propone l’iniziativa Scatola Sonora: Festival internazionale di Opera e Teatro Musicale di piccole dimensioni. L’iniziativa è curata da Luca Valentino e Angela Colombo. Gli appuntamenti si terranno tra dicembre e marzo 2013 a Palazzo Cuttica nell’Auditorium Pittaluga e nel Salone Convegni del museo. Gli spettacoli a Palazzo Cuttica sono in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Città di Alessandria. "Vale la pena farsi riscaldare il cuore con questa rassegna di grande qualità e prestigio per la nostra città - dichiara Giorgio Barberis, assessore comunale alla cultura - come cittadino e amministratore ringrazio l'encomiabile lavoro del Conservatorio e mi auguro che l'entusiasmo per questa bella rassegna possa essere condiviso da tutta la Città”

La voce umana come mezzo di espressione musicale è, almeno storicamente, il più spontaneo e universale. La XV edizione di Scatola Sonora, intitolata La grana della voce, citando il titolo di una raccolta di interviste a Roland Barthes, intende affrontare alcuni percorsi della vocalità rappresentativa e teatrale dal '600 ai giorni nostri. Si tratta naturalmente di una ricognizione di tipo esemplificativo, essendo l’argomento di dimensioni sterminate, ma alcuni criteri hanno guidato la formulazione del programma del Festival per condurre il pubblico all’interno di questa ricerca.

Il programma del Festival è infatti un invito a mettere a confronto la storia della vocalità nella musica colta occidentale, a partire dal celebre Festino di Banchieri, con i risultati più vicini a noi. Si fa riferimento al Novecento ormai “classico” presentato dal concerto-spettacolo di Rosanna Roagna o nell’operina di Bernstein proposta dal Conservatorio di Torino, fino alle sonorità straniate di Cage (di cui si festeggia l’anniversario). In ambito ottocentesco si può citare il percorso di Teresa Belloc (studiato e riproposto da Silvana Silbano) che affina e definisce la nascente vocalità mezzosopranile fra Mozart e Rossini, con un’esemplare parabola professionale e umana, oppure la ragguardevole produzione operistica e liederistica che si ispira alla produzione letteraria di Goethe (nello spettacolo di Licia Stara), fino a giungere ad una “sintesi” con il lavoro di Costanza Bellugi che rilegge in chiave jazzistica e contemporanea alcune cantate profane del 1600.

È importante sottolineare come molti di questi eventi nascano come momenti conclusivi di percorsi didattici degli allievi e allieve del Conservatorio Vivaldi: la sezione Spaziotesi è in qualche modo chiave di volta del festival, per mostrare come lo studio e la ricerca possano confluire in momenti spettacolari e innovativi ideati dagli studenti, in collaborazione con il corpo docente. La vocazione laboratoriale del Festival (e del Conservatorio tutto) è infatti l’altro criterio che da quindici anni perseguiamo con costanza e impegno, in un sistema di rete virtuosa non solo all’interno del Conservatorio, mettendo in contatto allievi e docenti di dipartimenti differenti, ma anche al suo esterno, attraverso collaborazioni prestigiose, e citiamo almeno la presenza di Macao, contatti con altri Conservatori, e scambi con le istituzioni del territorio.


Il programma completo
30/11/2012

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale