Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

"Question time del cittadino" anche ad Alessandria?

Cosa divide oggi la politica dalla gente? "La distanza" che c'è tra i cittadini e l'amministrazione. Con una mozione, il Movimento 5 stelle (nella figura del consigliere Di Filippo) ha proposto al Consiglio comunale di istituire la "Question time del cittadino", partecipazione diretta tra popolazione e amministrazione cittadina....
 ALESSANDRIA - A Chieri, ad esempio lo hanno già fatto e lo stanno sperimentando. E ad Alessandria, cosa divide i cittadini e la politica? “La distanza che c'è tra la gente e l'amministrazione pubblica” è la risposta che arriva implicita dal consigliere 5 Stelle, Domenico Di Filippo dai banchi della minoranza in Consiglio comunale. E la soluzione sembra essere racchiusa in poche parole “Question time del cittadino”, presentata come mozione proprio dal Movimento.

Di cosa si tratta? “E' la classica interrogazione che di solito viene fatta da un consigliere comunale, che questa volta viene presentata direttamente in sala di Consiglio da un cittadino”. I cittadini possono presentare un documento dove richiedono delucidazioni e spiegazioni in merito a questioni ancora aperte che si riferiscono al territorio e che la capigruppo del Consiglio comunale può decidere di inserire nel primo Consiglio utile. Ogni cittadino può avanzare fino a tre interrogazioni da fare inserire nell'ordine del giorno e a differenza di oggi, sarà “lui stesso a presentarsi in sede consiliare per spiegare la propria problematica e richiedere direttamente al sindaco spiegazioni, senza passare attraverso la voce di un consigliere comunale”.

Una proposta “valida e interessante” che però secondo l'assessore Mauro Cattaneo e secondo la giunta in generale va approfondita nei suoi aspetti “tecnico-pratici” in una commissione consiliare apposita, “così da capire e studiare anche un po le città che già lo applicano, soprattutto quelle piemontesi”. Sembra infatti che la procedura di attuazione non sia poi così semplice come a dirsi e “oggi per iniziare ad instaurare e ampliare il dialogo con il cittadino l'amministrazione ha sviluppato alcuni social network, che oggi svolgono un po' questo ruolo di botta e risposta, di richiesta e risposta tra cittadino e amministrazione”.

Una buona idea che “merita un approfondimento”, sia perché va inserito ed eventualmente modificato il Regolamento comunale è poi perchè come porta ad esempio il sindaco Rossa, “se facciamo un Consiglio comunale al pomeriggio, molti cittadini vengono tagliati fuori, perché lavorano”. Quindi bisogna studiare di “dedicargli uno spazio in alcuni specifici Consigli comunale, magari serali....insomma perché non arrivare a trovare la migliore soluzione affinché questa si trasformi davvero in una 'partecipazione di fatto', in una occasione per la città?” si chiede il primo cittadino, rivolgendosi soprattutto al consigliere 5 Stelle, poco convinto di fare “slittare” questa proposta in commissione.

“Ci sono già troppe questioni che giacciono in attesa di passare al vaglio della commissione....non vorrei fosse la solita scusa per prendere tempo” attacca Di Filippo. “No è solo per evitare che una buona idea- come questa – se non verificata con gli strumenti normativi, si trasformi in un semplice 'assembleismo di facciata'”.
29/07/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa