Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

"Progetto scuola sicura": arrivano i volontari dell'Arma in congedo

Nuove pettorine per i volontari - tutti appartenenti alle associazioni delle Forze dell'Ordine oggi in congedo -che presteranno servizio davanti alle scuole, in ingresso e in uscita, come aiuto a bambini e genitori . "Una iniziativa importante e un grande aiuto da parte del volontariato" ha dichiarato il vicesindaco Trifoglio
ALESSANDRIA - Nel mese di ottobre era stata firmata la convenzione tra l'amministrazione comunale e in particolare il comando di Polizia Municipale e una serie di associazioni di Forze dell'Ordine in congedo per l'attuazione del progetto "Scuola Sicura". Oggi il progetto prende il via, con tanto di pettorine nuove: "ora che garantiamo anche la loro sicurezza tutto è pronto per iniziare" ha dichiarato il comandante della Municiapale, Alberto Bassani.
Grazie ai due sponsor, tutti alessandrini, che ne hanno permesso l'acquisto, ora i circa 40 volontari delle associazioni Carabinieri in congedo, Finanzieri d’Italia, Polizia Penitenziaria, Polizia Municipale in congedo, Ranger d’Italia e Polizia di Stato in congedo possono iniziare il loro servizio di "osservazione e aiuto" davanti alle scuole.
Un aiuto importante per i bambini e per i loro genitori che li accompagnano: nelle ore di maggiore traffico, quelle di punta, in ingresso e in uscita i volontari dell'Arma in congedo saranno presenti, in sostituzione degli agenti di Polizia Municipale.  "Per noi un grande aiuto, un servizio importante visto che con l'attuale numero di personale non riusciremmo a coprire tutti gli istituti scolastici". Dove non ci sono i vigili, quindi, ci sono loro: i volontari dalla pettorina gialla.

Il servizio di volontariato coprirà sia le scuole della città che quelle dei sobborghi. "E' un 
progetto di volontariato - ha dichiarato il vicesindaco, Oria Trifoglio - che non si può sostituire all'amministrazione, ma in un momento di difficoltà come questo, è essenziale e davvero molto importante".  Un progetto seguito in prima persona anche dal presidente del Consiglio comunale, Enrico Mazzoni
30/01/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano