Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Piscina comunale: si riuscirà ad aprire a fine luglio?

I lavori proseguono: pulitura vasche, filtri, analisi impianto elettrico. "In una decina di giorni il grosso dei lavori dovrebbe essere concluso". Ma le incertezze sono sulla procedura di "gestione", che sta rallentando tutto. Si riuscirà ad aprire entro la fine del mese? Altrimenti potrebbe essere poi troppo tardi...
 ALESSANDRIA - Non si era ancora insediata la nuova amministrazione e l'allora assessore Giancarlo Cattaneo aveva dato una data indicativa, metà luglio, per la riapertura della piscina comunale di lungo Tanaro. In affidamento ad un gestore per questa (ormai) breve stagione e per la prossima.

Ma siamo a metà luglio, e la situazione come è? I lavori come noi di Alessandrianews mostravamo ad inizio mese proseguono a ritmo serrato, con operai intenti nel ripristino dell'impianto anche durante i giorni del weekend, sabato e domenica. "I lavori procedono - spiega il dirigente, ingegner Marco Neri di Palazzo Rosso - con lo svuotamento e la pulitura delle vasche e con l'analisi di filtri e impianto". Che erano poi stati la "causa" della decisione della vecchia giunta Rossa di fare un atto d'indirizzo per avviare alcuni lavori essenziali per una questione "igienico-sanitaria". "Ora si guarda all'impianto elettrico e in una decina di giorni i lavori di ripristino dovrebbero essere terminati".

E il gestore? E' quello l'aspetto che sta un po' rallentando la riapertura della piscina comunale. "Ci sono ancora incertezze sulle procedure di gestione - conferma l'ingegner Neri - e nella individuazione del soggetto che la dovrebbe prendere in mano e far riaprire". E visto il breve periodo previsto nell'atto di indirizzo, oltre ormai al poco tempo che resta di questa stagione estiva...."o si riesce a concludere entro breve, così da aprire a fine luglio, oppure....".

Tutto si gioca sul filo di lana di qualche settimana
, altrimenti forse "il gioco non vale più la candela" e le speranze di potersi fare un tuffo in piscina....svaniranno.
17/07/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook

Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Lo stadio Moccagatta a due settimane dalla riapertura
Lo stadio Moccagatta a due settimane dalla riapertura
Notte dei Ricercatori: edizione da record su cibo, salute e ambiente
Notte dei Ricercatori: edizione da record su cibo, salute e ambiente
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Alecomics: in Cittadella il festival del Fumetto, dell'Animazione e del Gioco Intelligente
Alecomics: in Cittadella il festival del Fumetto, dell'Animazione e del Gioco Intelligente
Alessandria-Livorno, il dopo partita
Alessandria-Livorno, il dopo partita
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro
Alla Kouchnerova parla delle innovazione del progetto Lara
Alla Kouchnerova parla delle innovazione del progetto Lara
Si avvia il progetto Lara all'ospedale di Alessandria
Si avvia il progetto Lara all'ospedale di Alessandria
Chaves e la Divina Commedia
Chaves e la Divina Commedia