Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Nuovo furto al Forte Acqui: portate via le reti che proteggono dalle api

Un gesto non solamente illegale ma particolarmente odioso perché colpisce chi si impegna per aiutare il prossimo, è quanto è successo nella notte fra lunedì e martedì, quando qualcuno ha tagliato e asportato la recinzione, di un certo valore, predisposta dall'associazione Cambalache a Forte Acqui. "Ci sentiamo impotenti"
ALESSANDRIA - Hanno fatto tutto nella notte, chi per ora non si sa e, a meno di qualche segnalazione da parte di chi abita in zona, difficilmente si scoprirà mai, ma non è la prima volta che gli orti sociali e le attività benefiche installate a Forti Acqui vengono presi di mira. 

Se un po' di tempo fa ad essere saccheggiati erano stati i prodotti coltivati, questa volta il danno è stato legato all'attività di allevamento delle api, portata avanti dall'associazione Cambalache mediante il progetto Bee My Job, finanziato dalla Fondazione SociAL.

Nella notte fra lunedì e martedì qualcuno si è recato presso l'apiario e ha tagliato e sottratto le reti acquistate e lì installate.

"Le avevamo messe per proteggere i frequentatori occasionali del Forte dalle api, e viceversa, anche se in realtà i rischi sono comunque minimi perché le api sono molto tranquille - spiega Mara Alacqua, presidente di Cambalache - ma evidentemente quelle reti, che hanno un certo costo, fra i 500 e gli 800 euro, facevano comodo anche a qualcun altro che ha pensato bene di tagliarle e portarle via. Anche i sostegni in metallo, dei pali conficcati profondamente nel terreno, sono stati in parte divelti, ma questi almeno ce li hanno lasciati. Ora ci toccherà ricomprare una rete, ma siamo sfiduciati e ci sentiamo impotenti perché non è la prima volta che veniamo colpiti e pare non ci sia modo di fermare questi episodi". 

 
18/04/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Bando Idealitu: aspettiamo le vostre idee!
Bando Idealitu: aspettiamo le vostre idee!
Commemorata la rivolta nel carcere di Alessandria
Commemorata la rivolta nel carcere di Alessandria
Mense: nuovo presidio sotto Palazzo Rosso
Mense: nuovo presidio sotto Palazzo Rosso
'GiocALMocca', per la festa finale coinvolti oltre 300 bambini delle scuole alessandrine
'GiocALMocca', per la festa finale coinvolti oltre 300 bambini delle scuole alessandrine
stralessandria2018 le immagini degli stands in piazza
stralessandria2018 le immagini degli stands in piazza
stralessandria2018 le immagini della corsa primo gruppo
stralessandria2018 le immagini della corsa primo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa secondo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa secondo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa terzo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa terzo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo
Casa delle Donne: il Comune dice 3106 volte no
Casa delle Donne: il Comune dice 3106 volte no