Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Lite al centro fisiatrico, donna a processo per lesioni

Accusata di aver sferrato due pugni al ventre di un uomo che era intervenuto a difesa della figlia in un centro riabilitativo di Alessandria. Il giudice chiede di riqualificare il reato da lesioni a percosse
CRONACA – Una lite scoppiata nella sala d'attesa di una sala fisiatrica di Alessandria finisce davanti al giudice. La discussione tra una donna, Concetta Camarchio, 60 anni, e un uomo risale al 2014.

Dagli atti emerge come la donna avesse chiesto ad una ragazza, anche lei inattesa della visita, di farsi da parte, proferendo parole non certo educate: “fammi passare, cicciona”, avrebbe detto. O, per lo meno, quello pareva essere il senso.

A difesa della ragazza è così intervenuto il padre. E' iniziata una discussione, a parole pesanti. Fino a che l'uomo, che si è costituito parte civile con l'avvocato Alexia Cellerino, oggi 69enne, si è prima accucciato, poi è caduto all'indietro, sbattendo la testa e perdendo conoscenza. I medici, nel referto, indicheranno un trauma cranico e lesioni lombari. Secondo l'accusa, a fare cadere l'uomo a terra sarebbero stati le mani, chiuse a pugno, della donna, ora imputata per lesioni personali. Si sarebbe “avventata” sull'uomo a pugni chiusi, colpendolo al ventre e facendolo, appunto, cadere. Circostanza che era stata peraltro confermata in un primo momento da una testimone, una operatrice sanitaria che in aula avrebbe però ammorbidito il racconto, dicendo di non aver visto chiaramente quanto accaduto.

Secondo la difesa dell'imputata, assunta dall'avvocato Mario Monti, non ci sarebbe dunque la prova che la caduta sia stata provocata dalla Camarchio. Il giudice, nell'udienza di ieri, ha quindi ipotizzato di riqualificare il reato da lesioni a quello meno grave di percosse. Aquel punto la parte civile ha chiesto i termini di difesa, per poter valutare la proposta. Si torna in aula il prossimo 9 novembre.
30/06/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano