Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Sport

La strada dell'Alessandria Saling Team si fa in salita al Trofeo Pirelli

Dopo oltre 22 miglia percorse a tutta e dopo 3 ore e mezza di gara, il 4° posto overall della squadra guidata dal Tattico Gianluca Viganò è stato cancellato dalla classifica finale, mentre il Team è stato retrocesso in ultima posizione
SANTA MARGHERITA LIGURE- Una doccia fredda, anzi ghiacciata, ha travolto l'Alessandria Sailing Team al traguardo della prima regata del 44° Trofeo Pirelli. Dopo oltre 22 miglia percorse a tutta e dopo 3 ore e mezza di gara, il 4° posto overall della squadra guidata dal Tattico Gianluca Viganò è stato cancellato dalla classifica finale, mentre il Team è stato retrocesso in ultima posizione. A far propendere il Comitato Organizzatore per un simile provvedimento ci sarebbe una manovra errata in fase di partenza, che avrebbe portato Spirit of Nerina RdK106 al di là della linea di start qualche secondo prima del via ufficiale. E per questa sbavatura in fase iniziale si è compromessa l'intera regata e, forse, l'intera manifestazione, anche se è ancora presto per dirlo.
La prova di domenica è partita con due ore di ritardo rispetto al programma, a causa delle condizioni meteo mutevoli e abbastanza difficili da gestire, con un vento che per lunghi tratti è stato molto timido e ha costretto il Comitato ad una valutazione attenta del percorso più idoneo. Alla fine si è optato per uno dei tracciati più lunghi ed impegnativi, che ha portato la flotta fino a Bogliasco.
Nel Gruppo B (Classe 3 e 4) Giochelotta di Francesco Conte ha avuto la meglio su Readyxsea di Roberto Gradnik. Ha chiuso il podio Ave Maria di Maria Balbo Marsaglia, mentre Sea Whippet di Carla d'Albertas Ceriana si è dovuto accontentare della 4° piazza. Soddisfazione anche a bordo dell'imbarcazione russa Symphony di Viacheslav Frolov, che ha terminato le fatiche di giornata con un convincente 5° posto.

“Il sospetto della partenza anticipata si era subito manifestato a bordo, ma la chiamata positiva del nostro Prodiere ci aveva rincuorato sul fatto che fossimo ampiamente dentro. Inoltre, poco davanti a noi avevamo Be Blue con l'ex equipaggio di Spirit of Nerina, molto titolato e vincitore negli anni scorsi proprio del Trofeo Pirelli. È stato un ulteriore incentivo a proseguire” ha dichiarato il Tailer Paolo Sena. “La nostra barca è veloce ma abbiamo ancora tante cose da mettere a punto. Sono rimasto un po' preoccupato da un paio di rotture in gara che abbiamo dovuto prontamente riparare. Si tratta di guasti dovuti alle sollecitazioni della barca, soprattutto durante le giornate con forti onde. A Chiavari, una settimana fa, l'attrezzatura è stata molto stressata e per questo effettueremo prossimamente ulteriori controlli. Insomma, nel complesso abbiamo vissuto una giornata faticosa ma ce la siamo cavata molto bene, grazie anche alla seconda presenza tattica a bordo di Fabio Ascoli. Un ringraziamento particolare va anche a Roberto Gradnik, Presidente della Classe X-35, che con il suo impegno ha portato ben 10 X-35 ad iscriversi a questa edizione del Trofeo Pirelli. I risultati della prima prova, con 4 “X” nelle prime 5 posizioni della classifica del Gruppo B, testimoniano l'altissima competitività di queste imbarcazioni”. Oggi, lunedì 29 aprile, si accenderanno ancora le micce per la 2° regata della competizione. Condizioni meteo in netto miglioramento, soprattutto a partire dalle 11, con nubi sparse e piogge isolate. Venti deboli e moderati provenienti da est.
29/04/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano