Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

La "nave" di via San Lorenzo già arenata? Stenta a partire il progetto del nuovo mercato coperto

Nonostante l'offerta sia economicamente vantaggiosa sono pochi i commercianti che dopo un primo contatto dimostrano vero interesse, mentre per ora i proprietari tacciono e la struttura, dopo il 'mezzo flop' della festa di sabato, resta chiusa. Intanto ecco da dove provengono le immagini utilizzate per promuoverne il rilancio...
ALESSANDRIA - La "nave" si è forse arenata prima ancora di salpare?

E' quanto si stanno chiedendo in molti passando in questi giorni davanti all'ex mercato coperto di via San Lorenzo, dopo diversi annunci che ne comunicavano l'imminente rilancio. La struttura avrebbe dovuto aprire i battenti alla cittadinanza già in questi giorni, ma il cancello, almeno per ora, resta in realtà chiuso.

Sabato 30 settembre si è tenuto una sorta di "open day" dedicato a chi, fra i commercianti, fosse interessato ad approfittare delle vantaggiose condizioni offerte dai proprietari, ma l'annunciata festa per coinvolgere gli alessandrini di fatto non è andata come sperato da Antonio Marzano, colui che per conto di vari proprietari degli spazi sta lavorando per trovare affittuari.

L'offerta fatta ai commercianti prevedrebbe una quota iniziale di circa 250 euro e poi una caparra con importo variabile a seconda della grandezza del locale da affittare: 600, 1200 o 2400 euro, più l'impegno da parte del commerciante a rimanere nella struttura per almeno 3 anni, godendo per il primo anno dell'affitto gratuito (e perdendo la caparra in caso di recesso anticipato dal contratto triennale). Nonostante l'interesse iniziale dimostrato da una molti commercianti sono in pochi quelli che, dopo un primo contatto, proseguono la trattativa, scegliendo di credere nel progetto. 

Per ora i diversi annunci sull'imminente apertura, poi puntualmente rinviata, non hanno probabilmente giovato a infondere fiducia negli interessati.

Intanto l'immagine diffusa sui social network a corredo del lancio (disponibile qui sotto), è evidente non mostri la vera area dell'ex mercato coperto. Cercandola in rete abbiamo scoperto che la stessa non è un rendering prodotto ad hoc e legato a un progetto reale di riqualificazione ma un "copia e incolla" da un sito di un centro commerciale rumeno.

"Sì è così - ammette Marzano - ma serve giusto per dare l'idea di come vorremmo che venisse la struttura una volta decorata con piante e addobbi floreali. Diciamo che serve come ispirazione".
E rilancia di nuovo con la promessa di un'apertura a breve: "i primi negozianti sono praticamente pronti ad aprire. Non appena daranno l'ok definitivo il centro commerciale resterà aperto. Non escludiamo comunque di iniziare ad aprire il cancello già in questi giorni in modo che gli alessandrini curiosi e gli esercenti eventualmente interessati possano visitare autonomamente gli spazi". 





 
3/10/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano