Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

L'enogastronomia alessandrina fa tappa nella città del Palio

In occasione della partita Robur Siena - Alessandria, l'Alessandria Village nel cuore delle mura di Siena per promuovere l’enogastronomia del territorio
ALESSANDRIA - Si terrà a Siena sabato 18 in piazza Matteotti la tappa di “Alessandria Village – Il gusto del calcio che unisce”, che accompagna, con la promozione del territorio alessandrino e delle sue eccellenze enogastronomiche, la partita in trasferta dell'Alessandria Calcio contro la Robur Siena, che si disputerà alle 20.45 presso lo stadio “A. Franchi”. La trasferta dei Grigi sarà l’occasione per far conoscere i piatti, i prodotti e le aziende del territorio alessandrino nel cuore della città toscana famosa in tutto il mondo per il suo palio e apprezzata meta turistica internazionale.

Ascom Confcommercio Alessandria, con il supporto di Confcommercio Siena, allestirà dalle 9.30 alle 19.30 in piazza Matteotti, l’Alessandria Village: un’area nella quale saranno proposte la degustazione e la vendita delle eccellenze enogastronomiche alessandrine. Alle 19 si terrà un momento istituzionale con il brindisi nel quale sancire l’incontro tra le due realtà sportive, cittadine, culturali ed enogastronomiche. 

A tale momento parteciperanno i dirigenti delle due squadre in campo. Per l'Alessandria ci saranno il presidente Luca Di Masi e il direttore marketing Luca Borio - i rappresentanti delle due Confcommercio e rappresentanti delle istituzioni locali. Verranno realizzati show cooking con degustazioni di “Agnolotti di Stufato” e “Fonduta di cioccolato” delle pasticcerie alessandrine abbinata a frutta fresca e biscotti. Verranno proposti assaggi di confetture e marmellate, intingoli, prodotti a base di tartufo, birra artigianale e vino.

Queste le aziende alessandrine presenti: Actis Massimiliano (pane, focaccia e schiacciatine), Birrificio La Costantina (birra artigianale), Boano (sughi a base di selvaggina e carni bianche), Boido Tartufi (tartufi, pasta e prodotti da forno a base di tartufo, sughi e intingoli), Cà du Ninein (torte di nocciola), Giraudi (cioccolato), Il Mongetto (bagna cauda, frutta e verdura sottovetro), Liedholm (vino), La Commedia della pentola (conserve di frutta), Marenco (vini), Oliveri (funghi, frutta e verdura sottovetro), Pasticceria Antonella Dolci (Marocco e Torta di nocciole), Pasticceria Bonadeo (Polenta di Marengo), Pasticceria Dolci Capricci (baci di dama e cioccolato),  Pasticceria Gallina (baci di dama e crema di nocciole), Pasticceria Rovida Signorelli (baci di dama, crema di nocciole e cioccolato), Pasticceria Allemanni Mauro (baci di dama e torte nocciola e gianduia), Pasticceria Zoccola (amaretti, biscotti di Marengo), Pastè (Agnolotti), Pico Maccario (vini).
“Siamo particolarmente orgogliosi – dichiara il presidente Ascom Confcommercio Alessandria Vittorio Ferrari – di portare i nostri prodotti e far conoscere le nostre aziende in Toscana. Innanzitutto perché è terra di piatti e vini famosi ed apprezzati in tutto il mondo: credo si possa stimolare, parallelamente alla sfida calcistica, una sana e positiva “competizione enogastronomica”. E poi perché Siena è una meta turistica molto visitata e questo ci dà l’opportunità di promuoverci non solo presso la popolazione locale ma anche verso i numerosi visitatori che sabato saranno in città per una gita o una vacanza”.
18/03/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione