Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Rugby

L'Apd Rugby al fianco della Borsalino nel ricordo di Rebecca

Domenica 6 al 'Ferrovieri' di Alessandria i giovanissimi della palla ovale protagonisti nel torneo dedicato al marchio Borsalino. Un'occasione per ricordare Rebecca Braglia, la sfortunata diciottenne emiliana deceduta a causa di un terribile scontro di gioco
ALESSANDRIA - #siamoborsalino ma anche #ciaorebecca, questi i due hashtag che nella giornata di domenica 6 hanno fatto da filo conduttore al "Ferrovieri" di Alessandria. Era il giorno del "I Torneo "Del Cappello", pensato, desiderato e fortemente voluto dall'Apd Rugby per unirsi all'appello per salvare un prestigioso marchio e anche un occasione per fare un augurio alla città che per gli 850 anni.

Il meteo ha regalato una splendida giornata, sul ferrovieri erano presenti circa 200 bambini che rappresentavano i colori di Parma RFC 1931, Junion Asti Rugby, Asd Haka Saints (Abiategrasso), Apd Rugby Alessandria, Cogoleto Rugby (U12) , con la partecipazione di un paio di atleti dei Lions Tortona Rugby e Asd Tre Rose Casale. Momento #siamoborsalino con tutti gli atleti schierati in posa che mostrano dei cartelloni che formano la scritta che urla alla vicinanza morale di un marchio che non deve assolutamente sparire.

Il clima si fa ad un tratto silenzioso, rispettoso e pieno di emozioni. Le squadre schierate in cerchi concentrici, dai più piccoli ai più grandi, dei palloncini bianco candido fanno ingresso nel grande cerchio, un urlo unico "Per Rebecca , Hip Hip - Hurra!" e il volo dei palloncini, a raggiungere una giovane compagna di rugby che ci ha lasciato troppo presto. Il torneo lo vince Parma in tutte le categorie, i piccoli U6 tutti premiati, gli U8 alessandrini che si confermano, dopo Seregno, una squadra combattiva e ben preparata, la U10 che cede di misura con Parma ma che dimostra sempre di essere una "supersquadra" e la U12 che finalmente esprime un gioco degno di nota. Il resto è festa per tutti, una giornata splendida, tanto rugby (continuato sugli spalti con la visione di Monferrato - Amatori Alghero) e tanta amicizia. 


7/05/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano