Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Sport

L'Alessandria scende in campo al fianco di LIFC Onlus

Fino al 6 marzo l’U.S. Alessandria Calcio 1912 sostiene la raccolta fondi della Lega Italiana Fibrosi Cistica Onlus al numero solidale 45501
ALESSANDRIA - Parte oggi, domenica 28, la Campagna di Comunicazione Sociale della Lega Italiana Fibrosi Cistica Onlus (LIFC) abbinata al numero solidale 45501 attivo fino al 6 marzo che, quest’anno, sarà ospitata per la prima volta dall’U.S. Alessandria Calcio per sensibilizzare sportivi e tifosi sulla patologia invitando tutti, a donare al 45501 per vincere insieme questa partita.

La squadra scenderà in campo in tutte le partite casalinghe con un striscione dedicato alla Lega Italiana Fibrosi Cistica Onlus e si farà promotrice del messaggio sociale per tutto il 2016 per raccogliere fondi da destinare alla tecnica di ricondizionamento extracorporeo dei polmoni ‘Ex Vivo Lung Perfusion (EVLP)’ perché #unrespiroinpiù per i pazienti con fibrosi cistica non sia solo una speranza ma un traguardo raggiungibile.

“Da oggi - afferma Antonio Guarini, Vicepresidente LIFC – la lotta alla fibrosi cistica ha un alleato in più: ringraziamo di cuore la dirigenza e gli atleti dell’U.S. Alessandria Calcio 1912 per la solidarietà dimostrata e ci auguriamo di averli anche in futuro al nostro fianco per donare #unrespiroinpiù ai pazienti con fibrosi cistica. Per i nostri pazienti infatti lo sport è di vitale importanza per migliorare le proprie condizioni fisiche e siamo felici che sia proprio il mondo sportivo a veicolare un messaggio di speranza e tenacia”.

“Usiamo molto spesso nel mondo sportivo frasi come “non molliamo mai” o “dobbiamo crederci” – afferma Luca Di Masi, Presidente dell’U.S. Alessandria Calcio 1912 – “senza magari esserne davvero convinti fino in fondo. Abbiamo deciso di sostenere la LIFC per aiutare davvero le persone con fibrosi cistica a non mollare mai e a crederci sempre, fino alla fine. Siamo al loro fianco per dare #unrespiroinpiù e per dare visibilità a questa Lega sostenendo le loro iniziative a partire dalla prossima campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi che si terrà dal 28 Febbraio al 6 Marzo”.

“L’EVLP - spiega il Prof. Franco Valenza, Coordinatore Scientifico del Progetto - prevede che i polmoni vengano prelevati da un donatore a cuore battente ma deceduto dal punto di vista cerebrale. I polmoni prelevati sono sani ma temporaneamente deteriorati e quindi non potrebbero essere utilizzati per il trapianto. Grazie a questa tecnica possono essere rimossi dai polmoni mediatori chimici dannosi, acqua in eccesso e le secrezioni all'interno dei bronchi in modo da recuperare organi scartati in prima istanza per il trapianto ma potenzialmente validi dopo opportuno trattamento. Quindi sicuramente è uno strumento valido per aumentare le chance di trapianto per un paziente in lista d'attesa”.

Fino al 6 marzo, possiamo vincere questa partita attraverso il numero solidale 45501, donando 2 euro con un sms da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali oppure chiamando da rete Vodafone e TWT e di 2/5 euro chiamando da rete fissa TIM, Fastweb e Tiscali. Per maggiori informazioni: www.fibrosicistica.it
28/02/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
La mia Cittadella
La mia Cittadella
Cena di Natale alla Casa di Quartiere
Cena di Natale alla Casa di Quartiere
Siamo tutte bastarde. Il collettivo Non una di meno manifesta sotto la sede di Aries Tv
Siamo tutte bastarde. Il collettivo Non una di meno manifesta sotto la sede di Aries Tv
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara
#SaveBorsalino: la città mette in mostra il suo cappello!
#SaveBorsalino: la città mette in mostra il suo cappello!
Gli auguri del sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco
Gli auguri del sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco