Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

In via S.Giovanni Bosco sarà realizzato un "deposito museale" temporaneo

Dove si trovano oggi i reperti storici e archeologici di proprietà comunale? Alcuni sono dislocati in depositi all'interno di diversi immobili comunali altri addirittura "fuori sede" da anni ormai. Ora anche la Soprintendenza chiede al Comune degli spazi per le collezioni archeologiche provenienti da Villa del Foro e dal territorio alessandrino di proprietà statale. E' stato quindi individuato un "deposito museale" temporaneo....ecco dove
 ALESSANDRIA - Dove si trovano oggi i reperti storici e archeologici di proprietà comunale? Alcuni sono dislocati in depositi all'interno di diversi immobili comunali: dall’ex Ospedale militare, alla Fototeca civica; ma anche nella scuola Straneo e in alcuni spazi dei locali di via San Giovanni Bosco (il cosiddetto Municipio 2). Altri addirittura sono “fuori sede” e anche da parecchio tempo ormai, come i beni che si trovavano all'interno della Biblioteca Civica e che nel 2002 – in occasione del restauro dei locali della biblioteca - sono stati dati per essere conservati al Laboratorio Nicola Restauri di Aramengo. Che li ha ancora lì adesso. E che ne ha quindi chiesto (con una nota indirizzata al Comune di Alessandria del febbraio 2018) il ritiro, “in caso contrario il Comune dovrà pagare lo stoccaggio dei beni per tutto il periodo di deposito effettuato (valutato in circa 200 mila euro).

A questo patrimonio si deve aggiungere quello “statale” su richiesta della Soprintendenza che per “necessità logistiche legate all’insufficienza di spazi nei loro depositi di Torino”, ha chiesto di poter depositare temporaneamente presso locali del Comune di Alessandria i beni delle collezioni archeologiche provenienti da Villa del Foro e dal territorio alessandrino di proprietà statale.

Così Palazzo Rosso si è dovuto “attivare” per cercare una soluzione temporanea in vista dell'obiettivo studiato all'interno della strategia POR-FESR “Alessandria torna al centro. Polo logistico-culturale di area vasta” che prevede tra gli interventi per il Centro Storico il recupero del complesso dell’ex Ospedale Militare-Chiesa di San Francesco per collocarvi attività museali di concezione innovativa.

Per ora, invece, ad accogliere tutti questi beni e reperti archeologici saranno i locali di via San Giovanni Bosco. “A seguito di una ricognizione degli immobili comunali, sono stati individuati spazi idonei alla realizzazione di depositi per beni archeologici nella sede di via San Giovanni Bosco e che la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Alessandria, Asti e Cuneo, a seguito di sopralluogo in data 23 marzo 2018, ha dato il proprio assenso all’idoneità dei suddetti locali, che saranno suddivisi in una parte da destinare ai beni di proprietà statale ed in una parte più ampia da destinare ai beni di proprietà comunale”.

Quindi gli spazi ci sono e sono stati individuati, ma ora serve una “sistemazione” di questi locali secondo modi e tempi da decidere con la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Alessandria, Asti e Cuneo, attraverso un coordinamento intersettoriale con la Direzione del Settore Urbanistica e Patrimonio. Almeno le risorse dovrebbero esserci: “realizzare i lavori di adeguamento dei locali da destinare a depositi museali nella sede di via San Giovanni Bosco, con risorse economiche per ciò dedicate da attingersi nei capitoli di bilancio 2018 a propria disposizione”.
10/06/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Operazione Black and White dei Carabinieri contro il capolarato
Operazione Black and White dei Carabinieri contro il capolarato
Festival prevenzione e innovazione in oncologia ad Alessandria
Festival prevenzione e innovazione in oncologia ad Alessandria
La visita di Brumotti all'ospedale infantile Cesare Arrigo
La visita di Brumotti all'ospedale infantile Cesare Arrigo
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Lo spettacolo in carcere, ispirato a 900 di Baricco
Lo spettacolo in carcere, ispirato a 900 di Baricco
Sindaco e Imam alla festa di fine Ramadan
Sindaco e Imam alla festa di fine Ramadan
Festa di fine Ramadan 2018
Festa di fine Ramadan 2018
Alessandria: capitale della prevenzione oncologica
Alessandria: capitale della prevenzione oncologica
Casa delle Donne: luogo vivo e aperto alla città
Casa delle Donne: luogo vivo e aperto alla città
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo