Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie C - girone A

Grigi al 'Piola' di Vercelli per la Coppa di C. D'Agostino: "Cambiare atteggiamento, ora basta"

Oggi, mercoledì 30, alle 15 Alessandria di scena a Vercelli per i sedicesimi della Coppa di Lega. D'Agostino: "A Lucca abbiamo fatto un gran primo tempo, nella ripresa ci siamo abbassati. Basta, ora non transigo più"
SERIE C - "Ho la massima fiducia nei miei ragazzi e per me sono i più forti della categoria. Però l'atteggiamento deve cambiare, ora non transigo più", mister D'Agostino ha aperto così la conferenza stampa di ieri, martedì 29, alla vigilia del match di Coppa Italia con la Pro Vercelli (ore 15) dopo il pareggio con la Lucchese subito (un'altra volta) nei minuti di recupero. "Abbiamo dimostrato di saper fare una grande partita essendo aggressivi e giocando alti, nonostante la gran fisicità della Lucchese. Nel secondo tempo ci siamo abbassati, ancora una volta per questa strana tendenza a conservare piuttosto che a cercare il colpo del k.o. Ai ragazzi l'ho detto, e loro lo hanno accettato, che la mia mentalità è quella del primo tempo. Finora - continua il tecnico grigionero - abbiamo perso troppi punti importanti. Io m prendo le mie responsabilità, ma pretendo che si mantenga lo stesso atteggiamento per tutti i 90'. Nel primo tempo a Lucca mi sono divertito, ho visto la squadra che volevo vedere, la Lucchese non ha fatto un tiro in porta e noi abbiamo fatto due gol, tra l'altro in un campo in non perfette condizioni. Nel secondo tempo, c'è stato un cambio di atteggiamento che ci ha portato a subire due gol. Mi chiedo il perchè...". Nessuna dichiarazione ufficiale da parte del mister sulla squalifica rimediata a Lucca che con il Pisa lo terrà lontano dalla panchina, nè tantomeno sulla squalfica di cinque mesi inflitta a Favarin.

Tra gli infortunati Maltese è sulla via del recupero, "se non l'avrò a disposizione con il Pisa spero di averlo per il Siena  Santini? A Lucca non è entrato perché non è ancora al 100%, vediamo se riesce ad essere al massimo con il Siena (con il Pisa l'attaccante toscano sarà squalificato, ndr)".
Pro Vercelli che dovrebbe scendere in campo con diverse 'seconde linee', considerati gli impegni ravvicinati e le due gare ancora da recuperare. Una squadra arrivata nella mischia a campionato già iniziato e che si è resa protagonista di una lenta ma inesorabile scalata verso la vetta della classifica. "La Pro Vercelli ha una rosa attrezzata per vincere. Davanti al proprio pubblico chi scenderà in campo vorrà fare bene", commenta D'Agostino. Anche nei grigi, ad ogni modo, spazio a chi finora ha giocato di meno, "ci teniamo alla Coppa Italia. Giocherà chi ha bisogno di fare minutaggio, più qualche giovane. Cercheremo comunque di portare a casa la qualificazione. Chiarello e Akammadu dal 1'? Può darsi".

Sul match incombe ancora una volta il rischio neve, ma in base alle previsioni nella mattinata di mercoledì le precipitazioni nevose dovrebbero essere deboli e durare solo poche ore. Non ci dovrebbero quindi essere problemi per il regolare svolgimento del match.

Mercato: Niccolò Cottarelli è tornato a Busto Arsizio. L'esterno classe '98 è stato ceduto in prestito alla Pro Patria, squadra in cui Cottarelli militava nella scorsa stagione.
 
30/01/2019
Alessandro Francini - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa