Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Sport

Grigi: la parola ai protagonisti

La parola ai protagonisti del primo match di campionato. Mister D'Angelo: "Abbiamo vinto questa partita perchè siamo stati più forti degli avversari, che pure sono un cantiere aperto ed aspettano alcuni innesti dal finale del calciomercato, ed è questa la cosa importante"
SPORT - "Voglio prima di tutto rilasciare due dichiarazioni che con la partita di oggi c'entrano poco, ma sono comunque importanti - dichiara il presidente dell'Alessandria Calcio, Luca Di Masi - la prima è la vicinanza della squadra e della società a Giacomo Poluzzi in un momento difficile e particolare che per motivi famigliari non gli ha permesso di essere qui con noi; la seconda è un complimento personale a Pappaianni e Mariotti. Al primo perchè oggi ha giocato una grande prestazione ed ha dimostrato fin dal primo giorno di ritiro di essere un professionista serio ed impeccabile capace di calarsi benissimo nella filosofia di gioco di mister d'Angelo, al secondo perchè pur consapevole di essere sul mercato e che le strade sue e dell'Alessandria finiranno per dividersi ha sempre dato il massimo impegno in ritiro, in tutti gli allenamenti ed oggi se fosse entrato dalla panchina avrebbe dato comunque il massimo. Sono due complimenti che vanno agli uomini, più che ai giocatori, perchè io apprezzo gli uomini prima ancora dei giocatori e loro hanno dimostrato di esserlo. Il nostro mercato è aperto solo in uscita, se si concretizzeranno alcune situazioni: in entrata credo che abbiamo dimostrato di essere già a posto".

"Abbiamo vinto questa partita perchè siamo stati più forti degli avversari, che pure sono un cantiere aperto ed aspettano alcuni innesti dal finale del calciomercato, ed è questa la cosa importante. - aggiunge l'allenatore dei Grigi, Luca D'Angelo -  Solo in avvio mi è sembrato che il Mantova fosse entrato meglio in partita forse perchè meno gravato dalle pressioni, ma è stata proprio solo questione di minuti perchè non abbiamo mai rischiato ed abbiamo subito un solo tiro in porta. Abbiamo creato molto nella prima frazione di gioco anche dopo il gol perchè volevamo mettere al sicuro il risultato e temevamo che nel finale di partita con il caldo e la maggiore fisicità di alcuni nostri giocatori il Mantova potesse metterci in difficoltà con la velocità di alcuni loro elementi: fortunatamente grazie anche ad un grosso lavoro da parte degli attaccanti in fase difensiva siamo riusciti a contenere la rete di passaggi del Mantova. Il caldo e la stanchezza hanno giocato un ruolo determinante negli ultimi due cambi perchè sia Nicolao che Cavalli hanno chiesto un cambio uno per crampi ed uno perchè aveva finito la benzina. I nostri risultati dipendono anche dall'ottimo lavoro del nostro staff medico che ha fatto un gran lavoro per rendermi disponibili per la partita Scotto e Nicolao, e dai nostri tifosi che hanno un peso specifico enorme nell'andamento della gara, come avevamo già visto contro la Salernitana: la squadra sa che deve ancora crescere per pareggiare la qualità e l'intensità del proprio pubblico". 

"L'anno scorso avevo giocato solo due partite, quest'anno sono già a metà dell'opera - conclude Andrea Papaianni, difensore dell'Alessandria Calcio - Ringrazio il presidente per i complimenti a livello personale che ovviamente fanno molto piacere, ma so di avere commesso qualche sbaglio e che i miei compagni mi hanno aiutato molto a rimediare nella circostanza. Voglio anche io ribadire come tutti noi siamo vicini a Poluzzi in questo momento difficile e dedichiamo tutti insieme la vittoria a lui, senza discussioni". 
31/08/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano