Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Calcio

Grigi, due rigori non bastano per vincere

L'Alessandria non va oltre a un pareggio per 1-1 con il Savona. I grigi beneficiano di due rigori, ma il primo, calciato da Cammaroto, si stampa sul palo
Due rigori non bastano all'Alessandria per riuscire a vincere fuori casa. Neanche giocare contro una squadra in piena crisi societaria e che aveva minacciato fino a pochi giorni fa di non scendere in campo. I tre punti in trasferta stanno ormai diventando un tabù impossibile da sfatare per i grigi. Successo a Santarcangelo di Romagna alla seconda giornata e poi più nulla.
Nel caldo fuori stagione della Liguria, Savona e Alessandria partono con il freno a mano tirato regalando pochissimo nel primo tempo. I mandrogni si vedono subito al primo minuto con un tiro di Fanucchi deviato bene da Aresti. I biancoblu praticamente si notano solo seriamente una volta in attacco. Il rapporto tiri in porta gol è però massimo. Al 15' infatti Garin fa partire un grande tiro che infila un incolpevole Servili. Per il resto della frazione sprazzi di nulla. Gli ospiti si fanno rilevare più per gli angoli conquistati che per le azioni pericolose. I padroni di casa si limitano a difendere con ordine.

Il secondo tempo ravviva l'atmosfera. Mister Sonzogni metta la trazione offensiva prima inserendo Pandiani al posto dell'infortunato Viviani a fine della prima metà di gara. Poi mandando dentro anche Artico nel corso della ripresa. Le occasioni arrivano subito senza fari attendere. Al minuto 8 l'Alessandria ha l'occasione di pareggiare grazie a un rigore concesso dall'arbitro. Il tiro di Vincenzo Cammaroto si stampa però sul palo. Il capitano è sfortunato e lascia i suoi sotto di una rete. All'11' è il Savona a ribattere con Bottiglieri che manda fuori di poco. I grigi comunque ora ci provano con convinzione ma peccano in fase conclusiva e faticano a trovare la porta. Solo al 30' un fallo in area di Antonelli (espulso per l'episodio) su Nassi regala alla squadra la seconda chance dal dischetto. Questa volta dagli undici metri si presenta Artico che non sbaglia e fa 1-1. Il pareggio raggiunto non da però il giusto slancio ai mandrogni che, pure con l'ingresso del quinto attaccante (Martini), non riescono ad avvicinarsi alla porta di Aresti.
Due partite, due punti. Valenza e Savona dovevano essere il trampolino dell'Alessandria verso il definitivo rilancio in campionato. La realtà ha mostrato invece due mezzi passi falsi che hanno tarpato il volo che la squadra stava per spiccare. Il sesto posto rimane abbordabile a soli 5 punti. Occorre però tornare a vincere già domenica al Moccagatta con la Sambonifacese per non vedere allontanarsi troppo l'obiettivo. Non sarà facile e mancherà anche la guida di Giuliano Sonzogni dalla panchina, oggi espulso. Rimane in ogni caso la consapevolezza che se non si inizia a dire la propria anche lontane dalle mure amiche difficile sarà riagganciare il treno play-off

SAVONA-ALESSANDRIA 1-1 (1-0)
Savona: Aresti, Materazzo, Marconi, Bellotti, Antonelli, Mazzotti, Mezgour (18' s.t. De Martis), Cazzamalli, Bottiglieri (33' s.t. Pellini), Buglio, Garin
A disposizione: Maragna, Gelfusa, Rossi, Del Genio, Cattaneo
Allenatore: Corda
Alessandria: Servili, Daino, Sabato (37' s.t. Martini), Ciancio, Viviani (44' p.t. Pandiani), Cammaroto, Roselli, Segarelli, Nassi, Giardina (23' s.t. Artico), Fanucchi
A disposizione: Bucuroiu, Miceli, Simeoni, Degano
Allenatore. Sonzogni
Marcatori: 16' Garin (S) 78' Artico (A) su rigore
 
30/11/2011

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano