Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Sport

Grigi, buona la partenza

Un buon inizio per l'Alessandria Calcio, che sconfigge il Mantova 1-0. Mister D'Angelo: "Abbiamo vinto questa partita perchè siamo stati più forti degli avversari, che pure sono un cantiere aperto ed aspettano alcuni innesti dal finale del calciomercato, ed è questa la cosa importante"
Buona la prima: l'Alessandria, senza strafare, comincia col piede giusto la nuova avventura in Lega Pro, battendo di misura un Mantova ancora in allestimento. In estrema sintesi, possono bastare queste poche battute per riassumere quanto accaduto nella sfida contro i virgiliani, decisa da una rete di Valentini a metà del primo tempo.

Per l'esordio stagionale, mister D'Angelo lascia Guazzo e Rantier in panchina, e si affida in avanti al duo Marconi-Taddei. A sinistra, mancando Mora, il tecnico alza Nicolao, a comporre un 3-5-2 che poi, in diverse situazioni di gioco, diventa di fatto una difesa a quattro proprio in virtù della posizione dell'esterno, sempre pronto a dar protezione alla difesa. Nel Mantova,mister Juric non può ancora contare sul nuovo acquisto Raggio Garibaldi, e si affida a un 4-3-3 con Said terminale offensivo, e Tomicic (appena tesserato) a completare la panchina.

Grigi subito pericolosi al 6' con Spighi, che si presenta davanti a Festa: sull'uscita bassa del portiere la palla batte sul piede dell'esterno, si impenna e ricade poco oltre la traversa. Al 20' grande occasione per Obodo, che visto Festa appena fuori dai pali prova a beffarlo con un tiro da lontano che il portiere, in recupero, riesce a neutralizzare in ancolo con l'aiuto della traversa. Il gol però è nell'aria e arriva sul calcio d'angolo: batte Cavalli, palla sul palo lungo e Valentini di testa schiaccia a rete a fil di palo: Festa non è impeccabile e la palla si insacca. Per i grigi ci sarebbe subito la possibilità di raddoppiare, con Taddei che prima, al 25', calcia a lato di poco dal limite, e quindi al 30' si libera con una magia sulla linea di fondo e crossa al centro dove Valentini manca il tap-in sottomisura.

L'Alessandria sembra in grado di controllare la gara, ma nella ripresa il Mantova ci mette, se non altro, maggiore intensità. Juric inserisce Tomicic al posto dello spento Zanetti, e proprio il nuovo entrato si fa subito vedere con uno spunto all'8': discesa sulla sinistra e traversone al centro, dove la difesa grigia spazza senza complimenti.

L'Alessandria risponde con un tiro di Spighi, servito da Marconi al limite, ma il tiro è fuori bersaglio. Ogni volta che accelerano, i grigi appaiono superiori: il problema è che accelerano poco, dando l'impressione quasi di accontentarsi del risultato. Al 25' ci prova Rantier, appena entrato, con una punizione che Festa prima non trattiene, poi salva in due tempi. Il Mantova fa quel che può, cioè poco, ma l'Alessandria non chiude la partita, e rischia anche qualcosa al 28', quando Zammarini, dalla destra, trova uno spiraglio per calciare ad incrociare e obbliga Nordi a deviare in corner. C'è ancora tempo per una conclusione di Rantier, che innescato da una svirgolata di Melchiori calcia sull'esterno della rete, e quindi, nel finale, ancora Rantier manca il colpo di testa vincente su cross di Sabato. Poi l'arbitro fischia tre volte, e il Moccagatta può festeggiare il debutto vincente in campionato. L'impressione è che, al di là di una prestazione complessivamente buona, per i grigi ci siano ancora ampi margini di miglioramento. E ci permettiamo di aggiungere che un po' più di cinismo sotto porta non guasterebbe.
31/08/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano