Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Csvaa Informa

Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia: ricerca volontari per la Family Room

La Family Room di Alessandria, inaugurata nel 2012 e gestita dalla Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia, che permette di tenere unite le famiglie nel momento del ricovero del figlio. Per sostenere quest’iniziativa, la Fondazione cerca volontari che vogliano mettere a disposizione un po’ del loro tempo per le attività connesse
CSVAA INFORMA - La Family Room di Alessandria, inaugurata nel 2012 e gestita dalla Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia, è una struttura di 190 mq situata al 2° piano dell’Ospedale Infantile SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo che permette di tenere unite le famiglie nel momento del ricovero del figlio. Dispone di 8 posti letto ed oltre alla zona notte, gli ospiti possono usufruire di un’area cucina attrezzata, di una sala da pranzo, un soggiorno con Tv, un’area relax con libreria e una lavanderia: tutto il possibile per ricreare un ambiente accogliente, un’atmosfera familiare, quasi “casalinga”, in cui le famiglie possano riposare, prendersi una pausa fisica e mentale senza allontanarsi dall’ospedale.

Le famiglie ospiti possono così stare vicino al loro bambino in ospedale risparmiando sui costi d’alloggio: ogni anno vengono infatti risparmiati dalle stesse famiglie oltre 100.000 €. Per sostenere quest’iniziativa, la Fondazione cerca volontari che vogliano mettere a disposizione un po’ del loro tempo per le attività connesse alla Family Room. Le attività che può ricoprire il volontario della Family Room sono numerose: si occupa in particolar modo di garantire l’apertura della Struttura negli orari predefiniti, supportarne la gestione, le attività ed i servizi offerti. “Il sogno di un bambino in ospedale è stare sempre vicino a mamma e papà. Insieme possiamo realizzarlo. Aiutaci a supportare le famiglie dei bambini ospedalizzati donando il tuo tempo: puoi fare la differenza”.

Chi volesse mettersi a disposizione può contattare Martina Ferrari al riferimento m.ferrari@fondazioneronald.it .

21/04/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione