Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Materia Grigia

Finalmente un po' di luce... Il punto sul campionato dei Grigi

"Dopo quattro pareggi consecutivi, parecchia sfortuna e qualche segnale incoraggiante, è arrivata finalmente la terza vittoria in campionato dell'Alessandria di mister D'Agostino..."
MATERIA GRIGIA - Dopo quattro pareggi consecutivi, parecchia sfortuna e qualche segnale incoraggiante, è arrivata finalmente la terza vittoria in campionato dell'Alessandria di mister D'Agostino. Anche questa volta lontano dal Moccagatta, nel quale i Grigi non sono ancora riusciti a vincere. 

Ad Arezzo il gol di Cutolo quasi allo scadere del recupero. Con il Novara, il pasticcio di Gjura nei minuti finali che ha consentito a Eusepi di pareggiare l'eurogol di De Luca. A Busto Arsizio, il mancato rigore assegnato a Santini per uno zero a zero un po' mortificante, in nome della ben nota logica del "primo non prenderle". In casa con il Pontedera, infine, un tempo regalato, lo svantaggio siglato in rovesciata da Borri e poi la veemente reazione finale con l'uomo in meno (sacrosanta l'espulsione di Gatto) e il buon pari di Tentoni, che lascia con l'amaro in bocca la squadra di Maraia. Del resto, quando si sprecano così tante occasioni (in particolare la punta Pinzauti), molto spesso si paga il fio. 

A Santo Stefano, però, in questo inedito Boxing Day calcistico, è arrivata la vittoria a Chiavari, contro la neopromossa Albissola. Tre punti meritati, al termine di una prestazione convincente. Belle le reti di Sartore, tra i più positivi di questa prima parte di stagione (insieme ad un Gazzi sempre più solido e sicuro), e di Santini, lottatore come d’abitudine, ma questa volta anche molto incisivo. Ottima la prestazione di Bellazzini e di Tentoni, e provvidenziale Cucchietti, che all’undicesimo minuto ha fatto una parata miracolosa su Martignago. Grazie al veloce e magistrale contropiede, vantaggio dell’Alessandria, e decisivo punto di svolta. Della partita, certamente; del campionato, è ciò che si augurano i tifosi grigi…

Con questo terzo successo, giunto a due mesi esatti di distanza dalla vittoria ad Arzachena, si chiude il girone d'andata, piuttosto deludente ma meno negativo dopo il successo in Liguria. Ben undici i pareggi, e cinque le sconfitte. Venti punti all'attivo, con quindici reti fatte e ventidue subite. La vetta (ad oggi occupata dal Piacenza) è lontanissima e i play out ancora troppo vicini, ma i segnali, appunto, sono confortanti, il trend positivo

Ora, domenica 30 dicembre alle ore 14.30, la prima di ritorno contro la Juventus U23, a chiudere tra le mura amiche un 2018 che ha regalato un prestigioso trofeo, la Coppa Italia della serie C, ma anche molte delusioni con l'avvio, piuttosto stentato, del nuovo "progetto giovani" annunciato in estate dal presidente Di Masi e perseguito con coerenza finora. 

A gennaio, un po' di pausa, provvidenziale per tirare il fiato, e per agire sul mercato, individuando gli elementi giusti per rafforzare la rosa (almeno un uomo per reparto, possibilmente di esperienza, in grado di affiancare in modo adeguato i molti under che si sono guadagnati fin qui la fiducia del mister, e di agevolarne la crescita). 

Questa squadra può ancora avere qualche ambizione, e soprattutto deve rapidamente abbandonare le zone basse della classifica, tornando a coinvolgere un pubblico più ampio (con il Novara, nel turno infrasettimanale, 388 paganti e domenica con il Pontedera 367, da aggiungere ai 900 abbonati; troppo poco per una piazza di prestigio come quella alessandrina) e ponendo le basi per un percorso lineare di crescita, che possa riportare i Grigi più in alto possibile

Con questo auspicio, e con un pensiero solidale al granitico difensore del Napoli Kalidou Koulibaly, che con le sue semplici e dirette dichiarazioni a fine partita ha dato una meravigliosa lezione di umanità e buon senso agli insensati ululati razzisti di San Siro, anche noi di Materia Grigia chiudiamo un anno di riflessioni e commenti e auguriamo a tutte e a tutti uno splendido 2019!  

28/12/2018
Giorgio Barberis - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano