Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Bellezza e sostenibilità con la Cosmesi Dr. Hauschka

Dr. Hauschka Cosmesi ha composizioni a base di piante officinali pregiate, accuratamente selezionate e provenienti da agricoltura bio-dinamica
ALESSANDRIA -  “L’uomo ha bisogno di una duplice bellezza, interiore ed esteriore”. Queste sono le parole che Elisabeth Sigmund, co-fondatrice della Cosmesi Dr. Hauschka, usò per far comprendere il mondo olistico in cui credeva.

Dr. Hauschka è diversa fin dall’inizio.Dal 1967 sviluppa studi e linee cosmetiche per le persone, non per i mercati.
Tutte le formulazioni tengono conto non soltanto di una composizione coerente, ma anche della preparazione ideale di ogni singola materia prima. Solo così i prodotti finiti acquisiscono quella dimensione olistica che si rivolge alla persona nella sua totalità.

Le sue composizioni a base di piante officinali pregiate, accuratamente selezionate e provenienti da agricoltura bio-dinamica, coltivazioni biologiche e raccolte spontanee controllate rendono unica ed esclusiva questa cosmesi, definendo la caratteristica del suo concetto di trattamento: la pelle possiede intrinseche capacità di auto-rigenerazione e nutrimento.

Dr. Hauschka Cosmesi sostiene queste naturali capacità, rinforzando processi e ritmi propri della pelle; in più, nel proteggerla dalle aggressioni esterne, favorisce anche la sua salute. Dr. Hauschka Cosmesi è priva di conservanti, colorazioni e profumi chimico-sintetici ed è certificata BDIH “Cosmesi Naturale Controllata” e/o NaTrue, label di certificazione internazionale a garanzia di una cosmesi autenticamente naturale e biologica.

Dr. Hauschka non è solo cosmesi ma anche Make Up per mettere in luce la tua unicità ed essere belle naturalmente rispettando la natura.

Ed è bello che la sostenibilità e il rispetto per la natura siano concreti:

- le piante provengono da coltivazioni biologiche controllate e possibilmente da commercio equo-solidale
- viene utilizzata acqua piovanaed i materiali da imballaggio delle materie prime sono facili da riciclare
- utilizzo di energia pulita certificata al 100%

Abbiamo bisogno della natura, ma anche la natura può avere bisogno di noi

Quando nel 1955 venne realizzato il Giardino Botanico delle Piante Officinali, il terreno era un campo acquitrinoso con un pesante terreno argilloso. In questo giardino, ora con certificazione Demeter, oggi crescono le preziose piante officinali usate per tutte le preparazioni. Questo pezzo di Terra insegna ogni giorno in che modo funziona una gestione sostenibile.

Pharmahappy, come azienda che si occupa di benessere, ha deciso di abbracciare questa filosofia. E proprio ad Alessandria, in via San Lorenzo 111, ha il suo punto vendita, che promuove la conoscenza della linea Cosmetica e Make Up Dr. Hauschka.
Potete trovare i prodotti Dr. Hauschka anche sullo shop online www.pharmahappy.com

13/11/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
DAI NOSTRI PARTNERS


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
La Notte dei Ricercatori 2018
La Notte dei Ricercatori 2018
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Operazione Borderline
Operazione Borderline
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri