Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Dopo l'aggressione il Comune vuole le telecamere in piazza Berlinguer

L'infermiera aggredita da uno scippatore ha riacceso la polemica sulla sicurezza in quel piazzale. Palazzo Rosso chiede all'Ospedale (proprietario dell'area) di installare videosorveglianza efficace. Promessi più pattugliamenti nelle ore critiche.
ALESSANDRIA - "Intensificheremo i controlli della Polizia Municipale e solleciterò la Giunta a definire ulteriori risposte amministrative che restituiscano decoro, qualità e sicurezza". Così commenta il sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco, in qualità di responsabile della sicurezza ad interim dopo aver ripreso le deleghe di Alessandro Rolando, all'indomani della brutta avventura di una infermiera in piazzale Berlinguer.

La donna, appena uscita da lavoro, era stata aggredita da un malintenzionato che voleva scipparla. La violenza del gesto le avrebbe provocato una sospetta frattura al braccio, prontamente medicato dai colleghi della sala gessi al di là dello spalto. 

L'episodio ha nuovamente riacceso le polemiche sulla sicurezza in quel parcheggio, di proprietà dell'Ospedale, sui cui vige già l'ordinanza comunale contro i parcheggiatori abusivi e il degrado. 

Il primo cittadino, nell'esprimere solidarietà alla vittima e nell'auspicarsi che il malvivente venga preso, ha inoltre pubblicamente invitato l'Ospedale Civile a "provvedere con sollecitudine ad un sistema di videosorveglianza. Questa Amministrazione attende di ricevere il progetto per i conseguenti passaggi di analisi e formale approvazione, per quanto di competenza". 

L'urgenza di intervenire è sotolineata anche dal commento sui social network dell'assessore ai lavori pubblii Giovanni Barosini: "Urge parcheggio (multipiano?), ben illuminato, ben controllato da uomini delle forze dell'ordine e videosorveglianza. Gratuito o quasi... Urge fattiva sinergia con l'Ospedale (proprietario dell'area)".

Il Nursind, sindacato delle professioni infermieristiche, attende da tempo una risposta concreta da parte del Comune e della Dirigenza ASO. "Parcheggio Berlinguer viene utilizzato 24 ore al giorno da infermieri e personale sanitario, che si trovano spesso impauriti ed insicuri ad accedervi durante la notte, spesso dopo un’intesa giornata di lavoro in prima linea per la cura dell’utenza".

 
28/08/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Operazione Black and White dei Carabinieri contro il capolarato
Operazione Black and White dei Carabinieri contro il capolarato
Festival prevenzione e innovazione in oncologia ad Alessandria
Festival prevenzione e innovazione in oncologia ad Alessandria
La visita di Brumotti all'ospedale infantile Cesare Arrigo
La visita di Brumotti all'ospedale infantile Cesare Arrigo
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Lo spettacolo in carcere, ispirato a 900 di Baricco
Lo spettacolo in carcere, ispirato a 900 di Baricco
Sindaco e Imam alla festa di fine Ramadan
Sindaco e Imam alla festa di fine Ramadan
Festa di fine Ramadan 2018
Festa di fine Ramadan 2018
Alessandria: capitale della prevenzione oncologica
Alessandria: capitale della prevenzione oncologica
Casa delle Donne: luogo vivo e aperto alla città
Casa delle Donne: luogo vivo e aperto alla città
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo