Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Concerto benefico per la San Vincenzo

Sabato 9 dicembre nel Teatro della Parrocchia Santa Maria della Sanità un concerto per la raccolta fondi con Le Note sui Registri: dai pezzi più famosi dei grandi musical di Broadway alle colonne sonore dei film più amati, dai cantautori italiani al blues americano, al gospel, pop contemporaneo, rock e le canzoni natalizie
ALESSANDRIA - “Dare una mano colora la vita”: questo è lo slogan della San Vincenzo de Paoli, associazione che da sempre si occupa degli ultimi, poveri, emarginati, persone sole. E questo è anche l’appello che il gruppo della San Vincenzo del quartiere Orti rivolge a tutta la cittadinanza, invitando a dare una mano a chi aiuta ogni giorno. Far fronte alle richieste quotidiane di famiglie e singoli, alle prese con difficoltà economiche, perdita di lavoro, sfratti, gravi disagi sociali e malattie è un compito duro, davanti al quale non bisogna vergognarsi di chiedere aiuto.

Con questo spirito è nata l’idea di un concerto benefico, finalizzato alla sensibilizzazione e alla raccolta fondi per consentire all’associazione di continuare a fare quello che svolge da 102 anni nel quartiere. Una quindicina di volontari aiutano ogni anno circa 120 persone, tra cui ancora un alto numero di italiani, sintomo che la crisi fatica a passare davvero.

L’appuntamento per conoscere meglio la San Vincenzo e trascorrere una serata in musica è per sabato 9 dicembre alle 21 nel Teatro della Parrocchia Santa Maria della Sanità in via Rettoria 31. Sul palco salirà il gruppo Le Note sui Registri, formato da amici che hanno in comune da sempre un profondo amore per la musica: Miriam, Giovanna, Giulia, Tamara, Melania, Beatrice, Andrea, Luca, Cilo, Marianna, Catia, Federica, Barbara, Alberto, Matteo e Gianni. Il repertorio spazierà dai pezzi più famosi dei grandi musical di Broadway alle colonne sonore dei film più amati, dalla tradizione dei cantautori italiani al blues americano, passando anche attraverso il gospel, il pop contemporaneo e il rock.  Non mancheranno canzoni natalizie, tradizionali e moderne. L’ingresso è a offerta in favore delle attività della San Vincenzo.
L'associazione San Vincenzo de Paoli è stata fondata nel 1833 da Federico Ozanam (Milano, 23 aprile 1813 – Marsiglia, 8 settembre 1853), storico e giornalista francese, apologista cattolico, che ispirandosi a uno dei padri della carità della Chiesa cattolica, Vincenzo de Paoli, decise di spendersi in prima persona per i poveri.  Oggi la San Vincenzo in Italia conta circa 13 mila soci ed è presente in tutte le regioni. È attiva, inoltre, in quasi tutti i paesi del mondo. L'associazione, cattolica ma laica, opera generalmente nelle parrocchie e ha come scopo principale quello di aiutare sia materialmente sia moralmente le persone più deboli: poveri, ammalati, stranieri, ex carcerati, anziani soli. Non si occupa, quindi, solo di pagare le bollette e fornire pacchi di generi alimentari, ma cerca di capire le cause delle povertà e combatterle.

In provincia di Alessandria è presente con otto gruppi, chiamati Conferenze.  L’aiuto è fornito nei centri d’ascolto vincenziani cui le persone in difficoltà possono rivolgersi, e attraverso le visite a domicilio compiute dai volontari. Proprio la visita in famiglia è uno dei pilastri della filosofia di aiuto vincenziana: entrare in casa della persona che si aiuta non vuole essere un esercizio di controllo, tantomeno deve essere considerata un'invasione della privacy, bensì rappresenta la possibilità di costruire con quella persona un rapporto più intimo e familiare, un legame amicale su cui si potrà sviluppare un progetto serio di sostegno, finalizzato all'uscita dalla povertà.
Il Centro d’Ascolto della Conferenza degli Orti è attivo tutti i venerdì dalle 16 alle 18 nella Parrocchia del quartiere in via Rettoria.

Per ulteriori informazioni:
mail: alessandria@sanvincenzoitalia.it
Facebook: Associazione San Vincenzo de Paoli - Alessandria
6/12/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Premio “Franco Marchiaro”: Griseri, Massone e Prato sono i vincitori
Premio “Franco Marchiaro”: Griseri, Massone e Prato sono i vincitori
Enzo Paci a SettimoCielo
Enzo Paci a SettimoCielo
“Se stasera siamo qui”: lo spettacolo per l'inaugurazione della mostra
“Se stasera siamo qui”: lo spettacolo per l'inaugurazione della mostra
Alessandria in merda
Alessandria in merda
Alessandria si accende : ecco le luminarie di Natale
Alessandria si accende : ecco le luminarie di Natale
Piacenza-Alessandria 3-2. Il dopo partita
Piacenza-Alessandria 3-2. Il dopo partita
Polizia Penitenziaria protesta davanti alla casa circondariale Catiello Gaeta
Polizia Penitenziaria protesta davanti alla casa circondariale Catiello Gaeta
Manifestazione della Polizia Penitenziaria, situazione insostenibile in Alessandria
Manifestazione della Polizia Penitenziaria, situazione insostenibile in Alessandria
Alessandria-Viterbese, le foto del post partita
Alessandria-Viterbese, le foto del post partita
I Grigi tornano a casa con una serata di gala
I Grigi tornano a casa con una serata di gala