Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Carcere: trovato ancora un telefonino nascosto

A renderlo noto è l'Organizzazione Sindacale Autonoma della Polizia Penitenziaria, che sottolinea per l'ennesima volta la grave carenza di personale e l'impossibilità, nonostante l'impegno, di garantire la piena sicurezza. Sono intanto ancora in corso le ricerche del detenuto evaso
ALESSANDRIA - Durante le operazioni di controllo eseguite dagli Agenti di Polizia Penitenziaria in servizio presso la Casa Reclusione di Alessandria San Michele, sabato 18 marzo, presso la sezione detentiva dedicata al trattamento avanzato, è stato rinvenuto un cellulare di dimensioni piccolissime (7 cm circa) con carta sim, perfettamente funzionante ed altrettanto perfettamente occultato dietro ad un termosifone situato nelle parti comuni. Nella medesima sezione sono ospitatii alcuni detenuti che fino a qualche giorno fa partecipavano al progetto "Amag Ambiente".

A denunciare l’episodio è il Segretario Generale dell’O.S.A.P.P . (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) Leo Beneduci che dichiara, per l’ennesima volta: "gli Agenti della Polizia Penitenziaria hanno fatto il proprio dovere dimostrando competenza e professionalità nell’interesse della sicurezza di tutta la collettività; non altrettanta competenza ed interesse nei confronti del carcere ravvisiamo da parte del Ministro della Giustizia e dei vertici dell’Amministrazione Penitenziaria del D.A.P. che lasciano le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria abbandonati a se stessi". Per il Segretario Generale Leo Beneduci, "servono interventi urgenti sul sistema delle carceri italiane e piemontesi, ormai connotati da profonda disorganizzazione a cui solo la professionalità degli agenti penitenziari riesce a mettere un argine nonostante l'assenza di uomini e mezzi".
18/03/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Gig Economy: in Provincia 1000 profili attivi. Per lo più donne
Gig Economy: in Provincia 1000 profili attivi. Per lo più donne
Gig Economy e sindacato: la posizione della Uil
Gig Economy e sindacato: la posizione della Uil
Gig Economy in Piemonte: quali sono le problematiche?
Gig Economy in Piemonte: quali sono le problematiche?
Video dei Carabinieri: ecco alcuni istanti della violenta rapina a Pozzolo
Video dei Carabinieri: ecco alcuni istanti della violenta rapina a Pozzolo
Viterbese-Alessandria 1-1. Il dopo partita
Viterbese-Alessandria 1-1. Il dopo partita
Alessandria accessibile?
Alessandria accessibile?
Alessandria-Prato 2-2. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Prato 2-2. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Prato 2-2. Il dopo partita
Alessandria-Prato 2-2. Il dopo partita
Csi Model, Marco Biorci: la nave città di Alessandria
Csi Model, Marco Biorci: la nave città di Alessandria
Vittoria Oneto, Alessandria Photo Marathon: non solo foto
Vittoria Oneto, Alessandria Photo Marathon: non solo foto