Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Assicurazione online così conveniente da essere... finta. Automobilisti truffati e 'scoperti'

Assicurazioni online troppo convenienti (sopratutto per le dilazioni di pagamento) da essere vere. E infatti non lo erano. La Polizia Stradale ha scoperto una nuova truffa online, molto pericolosa, che si sta estendendo anche qui. Sul sito www.ivass.it si possono consultare le assicurazioni accreditate
ALESSANDRIA - La Polizia Stradale di Alessandria e di Ovada hanno scoperto ben due agenzie di assicurazioni auto abusive, che stipulavano contratti online senza titolo. Il sospetto era nato durante i soliti controlli stradali, dopo aver multato un paio di automobilisti perché i mezzi non risultavano assicurati (nessun contratto registrato all'ANIA), nonostante i malcapitati fossero sicurissimi di aver stipulato una RCA via internet.

Le indagini più approfondite hanno quindi accertato che presso l’I.V.ASS. (ente che autorizza l’esercizio dell’attività assicurativa e vigila sul rispetto del norme di settore) entrambe le compagnie erano abusive e di conseguenza i veicoli erano scoperti per la responsabilità civile derivante da incidente.

Non è la prima volta che succede, commentano i poiziotti. Altri casi analoghi erano già stati segnalati in passato.

Sul sito www.ivass.it sono disponibili tutte le indicazioni di cautela da seguire per evitare di incorrere nella truffa in quanto, spesso, dietro ad una offerta conveniente, si cela l’insidia che porta poi il consumatore a mettere mano al portafoglio due volte.
17/07/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Città sporca e in ritardo sulla differenziata: pronti a rivedere le nostre strategie
Città sporca e in ritardo sulla differenziata: pronti a rivedere le nostre strategie
L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
La mia Cittadella
La mia Cittadella
Cena di Natale alla Casa di Quartiere
Cena di Natale alla Casa di Quartiere
Siamo tutte bastarde. Il collettivo Non una di meno manifesta sotto la sede di Aries Tv
Siamo tutte bastarde. Il collettivo Non una di meno manifesta sotto la sede di Aries Tv
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara
#SaveBorsalino: la città mette in mostra il suo cappello!
#SaveBorsalino: la città mette in mostra il suo cappello!