Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Ascom Alessandria e Poste Italiane per l'e-commerce on-line

Stipulato un accordo che consentirà alle piccole e medie imprese della provincia di gestire un portale web per le transazioni commerciali elettroniche in Italia e verso l'estero
ALESSANDRIA - Da oggi spediozioni on line più veloci e scure per gli imprenditori e i commercianti della provincia. E' stato infatti presentato il nuovo accordo di collaborazione tra Ascom Alessandria e Poste Italiane, siglato nella sede dell'Associazione Commercianti di Alessandria. La partnership consentirà ai commercianti della provincia di usufruire di un servizio telematico messo a disposizione da “Poste e-Commerce”, settore rivolto al commercio elettronico delle piccole e medie aziende. L'associazione Commercianti alessandrina è la prima, tra Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta, ad aver firmato questo tipo di convenzione, che supporterà le imprese associate nella creazione di un sito web sul quale sarà possibile gestire le compravendite virtuali, i pagamenti, la logistica di magazzino e le spedizioni in Italia e all'estero. “In provincia di Alessandria puntiamo sull'attività della rete vendita di Poste Impresa, dedicata ai servizi per le piccole e medie imprese, e sulla nostra rete di venditori on-line.
Gli imprenditori locali che desiderano aprire un sito di e-commerce possono rivolgersi agli Uffici PosteImpresa presenti nei normali uffici postali” ha dichiarato Pietro La Bruna, Responsabile Area Nordovest di Poste Italiane. Il servizio consente alle aziende di avere una vetrina web sempre aperta, che offre l'opportunità di rafforzare il proprio marchio e raggiungere nuovi clienti anche oltre i confini del territorio nazionale. Il Presidente Provinciale Ascom-Confcommercio Luigi Boano ha spiegato che “questo accordo con Poste Italiane consente alla nostra associazione di svolgere pienamente il proprio compito, offrire cioè agli associati condizioni molto vantaggiose per sviluppare il settore dell'innovazione e dell'e-commerce. Questo è senza dubbio un passo strategico per adeguarsi all'evoluzione continua delle nuove tecnologie”. Un'evoluzione che coinvolge inevitabilmente anche lo scambio di beni e servizi, basti pensare che nel solo ultimo anno in Piemonte gli acquisti su Internet sono aumentati del 17% e a livello nazionale si prevede un fatturato di circa 20 miliardi di euro entro i prossimi tre anni. Il Responsabile commerciale di Poste Italiane Andrea Perticari durante la conferenza ha precisato che “vendere on-line con Poste e-Commerce diventa semplice e sicuro grazie ai costi ridotti e allo snellimento dei processi lavorativi e produttivi. Le transazioni sono garantite dai sistemi di sicurezza di Poste Italiane e, per agevolare e velocizzare le spedizioni da e verso l'estero, abbiamo stipulato accordi con alcune compagnie postali di Olanda, Cina e Russia”.
28/06/2013
Alessandro Francini - redazione@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano