Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Archilede: nuove luci in centro città

Si risparmiano energia ed emissioni di CO2 con un sistema che garantisce luce uniforme e basso impatto ambientale
Oltre cento tonnellate di emissioni di CO2 evitate ogni anno, un risparmio energetico di 196.000 kwh e un minor costo di esercizio pari a 28.000 euro con circa 50 lampade in più: questi i risultati ottenuti ad Alessandria dal Comune e da Enel Sole grazie all’installazione del sistema di illuminazione Archilede.
Avviato nel 2009, il progetto ha visto la sostituzione da parte di Enel Sole di oltre 800 lampioni e l’installazione dell’innovativa tecnologia nelle zone di corso Lamarmora, corso Cento Cannoni, corso Acqui, zone Cristo e Pista, via Parma, corso Roma, piazzetta della Lega e nel centro storico, dove in questi giorni si stanno concludendo i lavori.
Archilede è un innovativo sistema di illuminazione basato su tecnologia LED, studiato per ottenere il massimo risparmio energetico insieme a un eccellente confort visivo. Infatti emette una luce uniforme, priva di zone d’ombra, senza alcuna dispersione del flusso verso l’alto e permette lo smaltimento dei componenti a basso impatto ambientale.
“Alessandria è stata capofila di questa innovazione e oggi raccoglie i risultati concreti di questa scelta - commenta Luca Lorenzo Rainero, responsabile Illuminazione Pubblica Territoriale Nord Ovest per Enel Sole - risparmio economico ed energetico, abbattimento delle emissioni di CO2 e una luce su misura per la città capace di incrementare la sicurezza e il confort visivo”.
“Con il Piano Regolatore di Illuminazione Pubblica – conclude il sindaco, Piercarlo Fabbio - Alessandria ha raggiunto ragguardevoli risultati quanto a risparmio energetico e minor impatto ambientale: ad oggi sono 845 gli illuminatori a tecnologia led che hanno sostituito i vecchi impianti e 53 sono stati installati per la prima volta. Si tratta di un’operazione che, al beneficio del minor impatto ambientale, aggiunge anche un bel risparmio in bolletta, pari a 28.000 euro l’anno, cioè il 40% in meno rispetto all’illuminazione pubblica tradizionale”.  
29/07/2011

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa