Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Al Parco di Marengo il Pyramid Summer Festival

Domenica 31 luglio nello storico parco del castello di Marengo si terrà la prima edizione del festival della Piramide con il concerto live del gruppo The Skatalites. Tra le attività presenti pratica di meditazione yoga, l'arte della giocoleria, un laboratorio musicale rivolto ai bambini e un punto ristoro
ALESSANDRIA – Si terrà domenica 31 luglio la prima edizione di Pyramid Summer Festival, manifestazione che movimenterà il parco del castello di Marengo con musica, cibo e attività. Momento di punta della giornata sarà il concerto live del gruppo ska internazionale The Skatalites preceduto da sei sound che si alterneranno durante lo svolgimento delle attività pomeridiane, e seguito dagli ultimi tre dj set.

A fare da cornice sarà la grande distesa verde dove ebbe luogo la battaglia di Marengo, combattuta nel 1800 tra i soldati austriaci e i francesi di Napoleone, uno degli eventi più noti della storia del territorio. All'interno del castello si trova il più antico museo napoleonico al mondo. "Uno dei primi obiettivi del festival è proprio quello di porre l'attenzione su uno di quei luoghi della città di cui tutti sono a conoscenza ma che pochi hanno visto davvero" dicono i promotori.

La creatività e il relax sono il minimo comune denominatore alla base delle attività presenti, quali pratica di meditazione yoga, la condivisione dei segreti dell'arte della giocoleria, fino ad arrivare ad un laboratorio musicale rivolto ai bambini. Sarà presente anche un punto ristoro.

I nove sound che si daranno il cambio, apriranno il concerto dei pionieri della musica ska per eccellenza: The Skatalites vengono infatti ricordati per aver creato il primo vero suono jamaicano, lo Ska, che affonda le radici nel loro stesso nome. Fondato nel 1963, il loro lungo percorso musicale li porta ad essere ancora oggi uno dei gruppi più longevi della musica jamaicana e non.

La trasversalità delle attività, dai concerti alle attività rivolte ai bambini, e la scelta degli orari della manifestazione (dalle 15 alle 21 avranno luogo le attività culturali e dalle 21 alle 23 si svolgerà il concerto), sono le basi di una giornata rivolta ad ogni fascia d'età.

Programma sound
Afternoon Session
Natty Roots Alessandria
Daniele Duert Favata
Felizzano Burning Crew
Mr. Teo
Fanatics Crew Sound System
Sensi Star

Afterparty
One Hertz
Marco Dread outta Madò Che Crew Hi Fi
Groove Yard Sound
29/07/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Operazione Borderline
Operazione Borderline