Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Addio a Giovanni Carpené

Prete operaio, aveva anche creato l'Ufficio Stranieri della Cgil e aveva inventato la StrAlessandria
ALESSANDRIA - È morto dopo un lungo periodo di malattia Giovanni Carpené. Nato 89 anni fa a Conegliano (Tv), sacerdote con esperienze in Belgio, diventò un prete operaio venendo a lavorare in una fabbrica metalmeccanica ad Alessandria. Si iscrisse alle Fiom, diventò sindacalista e fu anche nella segreteria della Cgil. Il suo impegno maggiore fu nell'esperienza delle “150 ore” e nell'Ufficio Stranieri, da lui fondato, diventato poi Ufficio Migranti. Carpené fu anche presidente dell'Istituto per la Cooperazione allo Sviluppo inventò anche la StrAlessandria per raccogliere fondi per un ospedale nicaraguense.

Negli ultmi anni aveva lasciato Alessandria per tornare a Conegliano, dove era ospite in una casa di riposo.

 

21/06/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano