Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

A Classicalessandria Massimo Coco al violino e Giorgio Vercillo al pianoforte

Sabato 20 maggio in Sala Ferrero si terrà il concerto del duo violino-pianoforte con musiche di Mozart, Schumann e Brahms
ALESSANDRIA – Sabato 20 maggio all 21 nella Sala Ferrero del Teatro Comunale (viale della Repubblica), si terrà il concerto duo violino-pianoforte. Massimo Coco al violino e Giorgio Vercillo al pianoforte si esibiranno sulle musiche di W.A. Mozart, R. Schumann e J. Brahms.

Massimo Coco, violinista, violista e compositore, ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio Paganini di Genova sotto la guida di Renato De Barbieri, col quale si è successivamente perfezionato all’International Sommerakademie del Mozarteum di Salisburgo. Ha inoltre partecipato alle masterclass di Devy Erlih all’École Superieur de Musique di Parigi e di Lewis Kaplan alla Juillard School di New York. Al concertismo ha alternato spesso il ruolo di violino di spalla o di capofila presso importanti istituzioni orchestrali come l’Orchestra Sinfonica dell’Emilia-Romagna “Arturo Toscanini”, l’Orchestra Filarmonica Italiana, il “Petite Ensemble Instrumental”, l’Orchestra da Camera Milano Classica, l’Orchestra da Camera del Friuli Venezia Giulia, il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, i “Pomeriggi Musicali” di Milano, la “Piccola Philarmonia” di Genova, l’Orchestra della Fondazione Giacomo Puccini di Torre del Lago, l’Orchestra Sinfonica della RAI di Milano e l’Arena di Verona.

Giorgio Vercillo, nato ad Alessandria nel 1954. Docente di Pianoforte principale al Conservatorio Vivaldi di Alessandria, dove si è anche diplomato con il massimo dei voti e la lode distinta sotto la guida del Professor Giuseppe Binasco. Ha studiato composizione con Carlo Mosso e si è diplomato in Didattica della musica con Lidia Palomba. Premiato in Concorsi pianistici, ha conseguito il Primo Premio al Concorso pianistico Internazionale ‘’Concours Musicale de France’’ a Parigi ( e due premi speciali per la migliore interpretazione di Chopin e Albeniz). Tra i vari riconoscimenti e’ stato insignito nel 1988 della ‘’Commenda Palestrina’’ in Brasile dal Ministero della Pubblica Istruzione e nel 2003 ha ricevuto il ‘’premio Marengo Musica’’ dall’Associazione ‘’I Francesisti’’ in collaborazione con Comune, Provincia e Conservatorio di Alessandria. Nel 2017 ha ricevuto il premio ‘’Melvin Jones’’, la più alta carica dei Lions Club International per i suoi 40 anni di attività.
19/05/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook

Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Alecomics: in Cittadella il festival del Fumetto, dell'Animazione e del Gioco Intelligente
Alecomics: in Cittadella il festival del Fumetto, dell'Animazione e del Gioco Intelligente
Alessandria-Livorno, il dopo partita
Alessandria-Livorno, il dopo partita
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro
Alla Kouchnerova parla delle innovazione del progetto Lara
Alla Kouchnerova parla delle innovazione del progetto Lara
Si avvia il progetto Lara all'ospedale di Alessandria
Si avvia il progetto Lara all'ospedale di Alessandria
Cos'è Rugbytots?
Cos'è Rugbytots?
Pro Piacenza-Alessandria 1-1. Il dopo partita
Pro Piacenza-Alessandria 1-1. Il dopo partita
Sentiero 537: da Acqui Terme al borgo di Cavatore
Sentiero 537: da Acqui Terme al borgo di Cavatore
Presentati i nuovi autobus di Amag Mobilità
Presentati i nuovi autobus di Amag Mobilità